Venerdì 29 settembre, si terrà presso piazza S.Isidoro a Sinnai, la quarta edizione della Festa dei Popoli, ideata e organizzata dall'Associazione Culturale Madiba, con il patrocinio del Comune di Sinnai e con la collaborazione di Wudang You Xuande Dandao Institute, e di molte associazioni attive nel territorio, tra cui ASCE, la collina, Sardegna-Palestina, Italia-Cuba, Sandera, Ardesia, Centro di aggr.Sinnai, Mondi Paralleli...
In questa edizione della festa dei popoli sarà ospite il gran Maestro You Xuande e grazie all'impegno del Wudang You Xuande Dandao Institute, oltre alla conferenza presso il teatro civico ci saranno diversi spettacoli, laboratori e cultura orientali, oltre a quelli di Europa, Africa e Americhe.
Nella realizzazione di questa festa si è cercato il coinvolgimento e la collaborazione dei centri di accoglienza del nostro territorio e di molte altre realtà associative che spesso sono poco conosciute e non sufficientemente valorizzate, avremo la possibilità di incontrare queste associazioni in uno spazio a loro dedicato e conoscere le molte attività ed iniziative che svolgono.
Le diverse culture rappresentate daranno l'occasione ai partecipanti di scoprire artigianato, cultura, costumi, piatti tradizionali di diverse etnie presenti nel nostro territorio. 
Per i bambini e i ragazzi sono stati previsti molti spettacoli e laboratori, in particolare nella mattinata interamente dedicata alle scuole del territorio.
Durante tutto l'evento ci saranno, oltre i banchetti delle associazioni aderenti, anche quelle degli artigiani, il mercatino dei ragazzi, il bookcrossing e il banchetto per la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare Ero Straniero, sarà possibile assaggiare i piatti e le bevande di Cina, Ucraina, Kurdistan, Rom, Brasile, Haiti/rep. Dominicana, Senegal, Cuba e anche i ragazzi del centro di accoglienza di Sinnai proporranno alcuni piatti dei loro paesi d’origine.
Tra le esibizioni il coro “Il pentagramma”, il tenore Roberto Deiana, la soprano Monica Fadda ed il concerto dei “Ruota Libera”. La Serata sarà presentata da Laura Mereu
Il filo conduttore della festa sarà, come sempre, quello dell’interculturalità, far entrare in relazione le diverse culture, gli scambi e il confronto positivo, per favorire un processo di crescita e reciproca conoscenza. Crediamo che il confronto tra le diverse culture sia una ricchezza per la comunità, un'opportunità per ampliare la conoscenza reciproca, senza rinunciare alla propria identità culturale, nè perdere o sminuire le proprie tradizioni, queste diventano vive e attuali e sono valorizzate dalla relazione con le altre.
 
Questo il programma completo
29 settembre 2017 - Piazza Sant'Isidoro

ore 9,00 - 12,30 
laboratori per ragazzi:
a cura della Wudang You Xuande Dandao Institute:
- conosciamo la cina (viaggio per immagini)
- dimostrazioni di tai chi e kung fu
- cerimonia del the
a cura dell'associazione Sandera
- biodanza
a cura dei ragazzi dei centri di accoglienza
- giochi africani
a cura di Giulio Lobina
- scacchi
a cura del Centro Linguistico Babel Centre
- inglese
a cura di Silvia Sergi
- origami
a cura del Centro di aggregazione sociale di Sinnai
- laboratorio creativo (realizzazione di draghetto o trottola jo-jo)
- giochi dal mondo
a cura di Giuseppe Cuboni e Emilia Uda
- il mondo degli insetti

ore 17,00 presso il teatro civico:
Incontro con le autorità e conferenza del gran Maestro You Xuande
Dalle ore 18,00 presso piazza Sant'Isidoro:
- laboratorio di Biodanza a cura di Elisabetta Ledda e Daniela Pau
-Esibizione coro "Il pentagramma"
-Esibizione ragazzi ospiti del centro di accoglienza di Sinnai
-Esibizione di Roberto Deiana (tenore) e Monica Fadda (soprano)
-Esibizione Giorgia Pili
-Danze Orientali a cura di Maia e Sonia
-Danze e arti marziali a cura della scuola "Wudang You Xuande Dandao Institute"
-Concerto dei "Ruota Libera"

Durante tutto l'evento ci saranno i banchetti delle associazioni aderenti, degli artigiani, il mercatino dei ragazzi, il bookcrossing e il banchetto per la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare Ero Straniero, oltre a bevande e cibo di Cina, Ucraina, Kurdistan, Rom, Brasile, Haiti/rep. Dominicana, Cuba, Perù e Cile, anche i ragazzi del centro di accoglienza di Sinnai proporranno alcuni piatti dei loro paesi.

Sai chi sono gli installatori d'antifurti certificati?

Le certificazioni attualmente valide per installatori antifurti

Attualmente la legge obbliga gli installatori di antifurti a fornire certificazioni di vario tipo sul sistema di allarme quali IMQ che sono fornite dal costruttore e non riguardano l'installazione. Per quel che riguarda il montaggio e il collaudo infatti non è necessaria alcuna certificazione ma vi sono numerose aziende che ne propongono di private fornendo corsi di formazione e procedure assumendosi inoltre le responsabilità di eventuali guasti o problemi.

Queste certificazioni invogliano il cliente a scegliere l'installatore che le possiede non solo per una semplice questione di valore affidato ad un pezzo di carta ma per la reale garanzia che si ha nel non far montare la propria allarme ad un perfetto incompetente. Non solo si ha la possibilità di avere un antifurto più efficace e sicuro ma in caso di necessità non si rischia di essere abbandonati a sé stessi da un elettricista irreperibile che non deve rispondere a nessuno eccetto sé stesso. Le qualifiche di questo tipo impongono una maggiore responsabilità agli installatori d’antifurti certificati che in caso di errori devono rispondere proprio alla ditta che ne ha rilasciato l'attestato, tra queste la più nota è probabilmente Hager che rilascia la qualifica IQS

Cosa offre la certificazione installatore antifurti IQS

L'Installatore Qualificato Sicurezza è fondamentalmente un elettricista che ha seguito un percorso di formazione tale da ricevere la qualifica e non si occupa di sole allarmi ma di vari dispositivi elettrici. Tra questi:

-allarmi wireless, antifurti e sistemi di videosorveglianza

-cablaggio di impianti elettrici;

-home automation e domotica;

-impianti di riscaldamento e climatizzatori;

-pannelli fotovoltaici ed energie rinnovabili;

-serramenti elettrici e cancelli. 

La formazione infatti permette di approfondire svariati argomenti riguardo ad ogni campo dell'installazione elettrica e della manutenzione in impianti a bassa od alta tensione. Gli specialisti IQS intervengono infatti sia in abitazioni private che in aziende o attività industriali. Spesso seguono cantieri dall'inizio alla conclusione fornendo supporto e allacciamento elettrico alle imprese edili, posando tubi e cassette di connessione, derivazione e introduzione oltre che ai quadri elettrici.

Passano poi all'installazione di interruttori, elettrodomestici, impianti di sorveglianza e climatizzatori, fino a posare i lampadari al termine dei lavori di imbiancamento delle pareti. Un professionista IQS non è quindi solo un installatore antifurti ma bensì un tecnico che gestisce ogni aspetto elettrico di un edificio. 

Perché scegliere un installatore antifurti certificato

L'impianto elettrico è sempre un elemento essenziale e delicato in un edificio che si tratti di una casa o di una grande fabbrica, se installato in modo scorretto può essere soggetto a malfunzionamenti, black out e addirittura incendi. Le aziende in particolare possono subire danni economici ingenti a causa della mancanza di corrente e preferiscono evitarsi certi rischi affidandosi ad elettricisti non qualificati. Gli impianti di videosorveglianza invece richiedono numerose conoscenze che solo chi ha frequentato un corso di formazione possiede per evitare di lasciare falle e punti ciechi nel sistema.

Le garanzie di qualità e professionalità offerte da un IQS soddisfano le esigenze di chi non vuole rischiare con la propria sicurezza sia in casa che nel lavoro. L'assistenza raggiunge poi un livello superiore con la rete di installatori sparsi in tutto il territorio italiano che sono a disposizione in caso di urgenze ed emergenze. La formazione è seguita infine da corsi di aggiornamento periodici tenuti direttamente da un settore di Hager sicurezza che si occupa di installatori antifurti.

L'obbiettivo generale di queste qualifiche resta però sempre fornire al cliente la tranquillità e la sicurezza di cui ha bisogno che solo nella scelta di un partner affidabile si può trovare.

L'associazione turistica Pro Loco Marese Organizza la quarta edizione della "Sagra de su pani e sa tomata", con esposizione dei prodotti locali, degustazioni di piatti tipici e musicali presso la piazza chiesa. 

Spettacoli Musicali:

Sabato 30 Settembre 2017 ore 21;30 in Piazza Chiesa Maracalagonis - Evergreen Live

Domenica 1 Ottobre 2017 ore 21;30 in Piazza Chiesa Maracalagonis - Viva i Romantici (Modà cover Band)

Degustazioni: 

Domenica 1 Ottobre 2017 ore 13:00 Degustazione "de sa minestra cun arrescottu arrapisali e tomatas friscas", pane, pomodori, verdure di stagione, olive, Pecora in umido, uva da tavola e vino della Cantina di Quartu Sant’Elena.

Ecco il programma completo

Sabato 23 Settembre 2017 partono i festeggiamenti in onore dei S.S. Cosma e Damiano. Quest'anno per inagibilità della chiesetta in località San Cosimo, i festeggiamenti si svolgeranno integralmente presso la piazza Santa Barbara. Sul palco si alterneranno gli grandi artisti come gli Equipe 84, Pino & Gli Anticorpi e Reverendo Jones. Immancabili "Is Cantadoris" con una serata alla chiusura dei festeggiamenti.

Questo il programma completo dei festeggiamenti (religiosi e civili) in onore di S.S. Cosma e Damiano 2017

SABATO 23


(A Santa Barbara)
Ore 18,00 S. ROSARIO, PREGHIERA DEL TRIDUO, VESPRI

Ore 19,00 S. MESSA. FESTA DI SAN PIO DA PIETRELCINA

Ore 22,00 SPETTACOLO MUSICALE con il Gruppo "Equipe 84 in Concerto"

DOMENICA 24 SETTEMBRE

(A Santa Barbara)
Ore 08,00 - 10,30 - 19,00 SANTE MESSE

Ore 16,00 SANTA MESSA per i malati e anziani.

Ore 18,00 S. ROSARIO, PREGHIERA DEL TRIDUO, VESPRI

Ore 22,00 SPETTACOLO MUSICALE con il Gruppo "Pino e gli anticorpi"

LUNEDI 25 SETTEMBRE

(A Santa Barbara)
Ore 08,30 - 10,00 SANTE MESSE

Ore 18,00 S. ROSARIO, PREGHIERA DEL TRIDUO, VESPRI

Ore 19,00 SANTA MESSA PER I SOCI DEFUNTI

Ore 22,00 SPETTACOLO MUSICALE con "Reverendo Jones".

MARTEDI 26 SETTEMBRE

(A Santa Barbara)
Ore 08,30 - 10,30 SS. MESSE

Ore 18,30 SANTA MESSA solenne con predica di padre Ambrogio, cantata dal Coro "Segossini" e processione per le vie: Roma, Mara, Costituzione, Ss.Cosma e Damiano, Cervino, Gran Sasso, Limbara,
Gennargentu, Temo, Flumendosa, Piave, Quartu, B.Croce, Perra, Nuoro, Concas, Gorizia, Forreddu, Orinte, Mara, Chiesa.
Conclusione con la BENEDIZIONE EUCARISTICA

Ore 20,30 SPETTACOLO PIROTECNICO (c/o P.zza Ss.Cosma e Damiano)

Ore 22,00 GARA POETICA CAMPIDANESE con gli improvvisatori:
"Paolo Zedda, Marco Melis, Simone Monni, Antonello Orrù"
Basciu e contra: "Paolo Pilleri e Giuseppe Tatti"
Alla chitarra: "Luca Tiddia"

Source: Wikimedia

L'8 settembre 2017, Sting, ex leader, bassista e cantante dei Police, ha ricevuto un prestigioso riconoscimento dallo Smithsonian’s National Museum of American History di Washington per il contributo offerto al patrimonio musicale statunitense. L'artista è stato premiato per la scrittura del brano “The Empty Chair”, scritto in collaborazione con il compositore Josh Ralph e inserito nella colonna sonora di "Jim: The James Foley Story", un documentario sulla storia del fotoreporter americano James Foley. 

L'opera, nominata nella sezione “miglior brano musicale” agli ultimi Oscar (senza vittoria, la statuetta è andata a "City Of Stars" di Justin Hurwitz, Benj Pasek e Justin Paul per la colonna sonora di La La Land) venne eseguita da Sting in due occasioni: nella serata di gala degli Academy Awards e alla riapertura del Bataclan, il 12 novembre 2016. 

Vincere l'Oscar sarebbe stata la ciliegina sulla torta per la carriera di un artista che ha saputo incidere in maniera significativa nella cultura musicale degli ultimi 40 anni, sia con le innovazioni introdotte dai Police che con i dischi solisti.

Sting, all'anagrafe Gordon Sumner, nasce il nel 1951 a Wallsend, piccolo paese dell'Inghilterra del Nord. Dopo la decennale carriera nei Police decide di proseguire il proprio percorso musicale da solo. Siamo nel 1985 quando viene pubblicato “The Dream Of the Blue Turtles”, disco dai chiari influssi jazz realizzato in collaborazione con il tastierista Kenny Kirkland, il batterista Omar Hakim, il sassofonista Branford Marsalis e il bassista Darryl Jones. Saranno tre i singoli di successo estratti: “Fortress Around Your Heart”, “Russians” e “If You Love Somebody Set Them Free”. 

L'album successivo, “Nothing like the sun” venne considerato dalla critica un'opera minore, nonostante al suo interno fosse contenuto il brano “They dance alone”, tributo di Sting ai desaparecidos argentini. Musica e impegno sociale e umanitario andranno a braccetto per tutta la carriera dell'artista inglese. Nel 1988 l'ex cantante dei Police prenderà infatti parte al tour di Amnesty International "Human Rights Now!"

Nel 1991 esce “The Soul Cages”, terzo lavoro in studio composto da brani dal carattere fortemente autobiografico. Impronta introspettiva che resterà nel successivo “Ten summoner's tales, contenente canzoni di qualità come “If I ever lose my faith in you”, “Fields of gold” e “Shape Of My Heart”, ormai considerata una delle canzoni più famose legate al mondo delle carte e del gaming. Se “Shape of My Heart” venne scelta come singolo, a “Fields Of Gold” venne riservato un altro onore, quello di dare il titolo al greatest hits uscito nel 1994. 

Dopo “Brand New Day” del 1999, i fan del cantante inglese dovranno aspettare quattro anni per avere un nuovo disco di inediti. Siamo nel 2003 e il ritorno si rivelerà un grande successo. L'album è “Sacred Love” e contiene il famosissimo duetto con Mary J. Blige nel brano “Whenever I Say Your Name”. Seguiranno due lunghi tour (in Italia lo spettacolo sbarca l'anno successivo) e l'annuncio di un nuovo e ambizioso progetto in uscita nel 2006 per l'etichetta Deutsche Grammophon: un disco di musica per liuto del XVI secolo intitolato “Songs from the labyrinth”, dedicato al compositore rinascimentale John Dowland. 

Nel 2007 l'annuncio che milioni di fan in tutto il mondo aspettavano: i Police si riformano per celebrare il trentennale della loro carriera. Annuncio che si è tradotto in un tour mondiale di incredibile successo e che ha toccato il nostro paese nell'ottobre dello stesso anno. Dopo una serie di progetti paralleli, partecipazioni a dischi di altri artisti e incursioni nei vari generi musicali, nel 2016 esce 57TH & 9TH, primo disco di canzoni pop-rock in oltre 10 anni.

Le scommesse sportive negli ultimi anni sono diventate il passatempo e la passione di molti italiani. Da quando sono sbarcate le scommesse online molta gente che prima non gradiva andare nelle sale scommesse oppure non riusciva a conciliare gli orari di lavoro con quelli dei centri scommesse, ora invece grazie a semplici applicazioni scaricabili in rete è possibile giocare da qualsiasi posto e in qualsiasi orario. Tutto questo ha fatto nascere un interesse particolare a tutto quello che gravita intorno alle scommesse sportive come ad esempio i pronostici per le scommesse oppure la comparazione quote tra i diversi bookmaker, i bonus scommesse piuttosto che i dati statistici dei vari campionati.

Dall'esigenza di avere tutti questi dati sono nati siti specializzati in pronostici per scommesse sportive dove in unico sito vi sono rinchiuse tutte le informazioni che servono per provare a giocare schedine vincenti che altrimenti sarebbero molto complicate da trovare e ed analizzare tutte insieme. Su questi portali di pronostici online, gestiti da esperti del settore che negli anni hanno accumulato molta esperienza in materia e semplificano la vita agli scommettitori, troviamo analisi dettagliate sulla statistica e tattica con i consigli per le vostre scommesse, come ad esempio sul sito Bonusvip, che oltre a fornire pronostici su scommesse valuta sempre dove giocare la partita scelta in base al bookmaker che offre la vincita migliore oltre che tenere aggiornati su quali sono i migliori bonus scommesse del momento così da sfruttare anche le promozioni dei bookmaker per fare qualche giocata gratis.

Questi siti come Bonusvip sono molto apprezzati dagli scommettitori perché portano un aiuto concreto per le proprie scommesse così da sfatare il mito che per vincere alle scommesse sportive serva solo fortuna, ma invece con tattica e studio degli eventi si possono aumentare in modo significativo le proprie possibilità di vincita. Questo non significa che questi siti possano dare pronostici sicuri al 100% ma sono un’ottima base di partenza per le vostre giocate e forniscono tutti gli strumenti necessari per fare i vostri pronostici personali.

che quest'anno si rinnova l'appuntamento con "La festa della famiglia".

Organizzata dal Comitato San Giuseppe in Collaborazione con la ProLoco Sinnai con il Patrocinio dell'Assessorato Turismo e spettacolo del Comune di Sinnai, la festa si svolgerà Domenica 27 Agosto 2017 a partire dalle ore 20.00 con la Santa Messa nel piazzale della Chiesa con tutte e famiglie che rinnoveranno le promesse matrimoniali 

Alle ore 21.30 partirà la cena comunitaria sotto le stelle e l'animazione in Piazza con Karaoke a cura di Matteo Rubiu e Balli di Gruppo con "Solanas Dance" in compagnia di Martin e la scuola di ballo Asd Martin's Latin Club.

Un momento di aggregazione sociale per residenti, turisti ed amici con l'allegria e ospitalità che solo Solanas può offrire. A tutti coloro che parteciperanno alla festa, con un contribuito, verrà offerta la cena a base di prodotti tipici sardi. Quindi non prendete impegni, il 27 Agosto 2017 tutti a Solanas, Vi Aspettiamo numerosi! Per Informazioni rivolgersi al Sign. Salvatore Monni cell. 3282791326

Load More

Ultime Trasmesse

Offerte di Lavoro in Sardegna

Offerte di Lavoro in Sardegna




Facebook


Casino.com Italy


Luck.info

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!