Stampa

Parix - Il mostro

Scritto da RadioFusion. Posted in Musica

Artista: Parix

Titolo: Il mostro

Etichetta: Universal Music Italia

Radio Date: 12/09/2014

Da Oggi, Venerdì 12 settembre sarà in radio il nuovo singolo di Parix, “IL MOSTRO”. Il brano sarà disponibile su iTunes dal 16 settembre, come singolo multitraccia, che comprende anche “Oggi sono più Forte” Con questo brano, che precede di poco l’uscita dell’ album di debutto “MUSICISMO”, Parix continua il suo viaggio tra i generi e le ispirazioni. Parix arriva a mescolare beat electro house e metriche urban, insieme al sapiente utilizzo delle melodie che stanno diventando il vero e proprio trademark dell’artista bolognese. E come tra animali della stessa specie che si annusano a distanza, solo un artista è capace di riconoscerne un altro, perché entrambi perseguitati dall’ispirazione. Proprio l’ispirazione è, come nel classico di Cronenberg, quasi una mutazione genetica che insinua nell’uomo qualunque il tarlo della creatività, trasformandolo nel mostro. Prodotto da Shablo che aveva già curato la realizzazione dell’EP “WOW, Parix è un artista “one man band” di grande talento, autodidatta, autore, polistrumentista e voce delle sue canzoni: un cantautore 2.0 con l’urgenza di raccontarsi e raccontare, e una forza creativa trascinante.

www.facebook.com/parixufficiale

Universal Music Italia facebook.com/universalmusicitalia - twitter.com/umitalia

Stampa

Francesco De Gregori feat. Ligabue - Alice

Scritto da RadioFusion. Posted in Musica

Artista: Francesco De Gregori feat. Ligabue

Titolo: Alice

Etichetta: Sony Music

Radio Date: 12/09/2014 - Disponibile in Digital Download - Scarica in Mp3

Da oggi 12 settembre rotazione radiofonica, “Alice”, il nuovo singolo di Francesco De Gregori in duetto con Ligabue, tratto dal doppio CD “VIVAVOCE” in uscita il prossimo 10 novembre. “La partecipazione di Luciano è sorprendente. Sembra che l'abbia scritta anche lui insieme a me pochi giorni fa - ha dichiarato De Gregori che aggiunge - L'abbiamo improvvisata in studio con un paio di chitarre, niente di più: con la voce di Liga questa vecchia canzone prende altri colori senza però perdere nulla della sua forza originale". Il nuovo singolo è tratto dal doppio CD "VIVAVOCE", in uscita il prossimo 10 novembre, in cui De Gregori rivisita con arrangiamenti inediti 28 canzoni del suo repertorio e nel quale non sono previsti altri duetti. Il singolo “Alice” è disponibile su iTunes e tutti gli store digitali, in contemporanea con la radio date.

www.facebook.com/fdegregoriwww.facebook.com/Ligabue

Sony Music Italy • facebook.com/sonymusicitaly - twitter.com/SonyMusicItaly

Stampa

U2 - The Miracle (of Joey Ramone)

Scritto da RadioFusion. Posted in Musica

Artista: U2

Titolo: The Miracle (of Joey Ramone)

Etichetta: Universal Music Italia

Radio Date: 12/09/2014 - Disponibile in Digital Download - Scarica in Mp3

Da oggi nelle radio di tutto il mondo il nuovo singolo degli U2 "The Miracle (of Joey Ramone)”. Il singolo è il primo estratto dal nuovo album dal titolo “Songs Of Innocence”, contenente 11 brani e che uscirà su etichetta Island Records il 13 Ottobre 2014.

La pubblicazione segue l’uscita gratuita del 9 Settembre per tutti gli iscritti a U2.com e come regalo di Apple a oltre mezzo miliardo di clienti dell’iTunes Music Store nel mondo. “Songs of Innocence” è ad oggi il lavoro più personale degli U2 e incrocia le primissime influenze musicali della band, dal rock e punk-rock anni ’70 alla prima elettronica e musica ambient anni ’80, offrendo una panoramica su come e perché è nata la band. L’album affronta tematiche come la casa, la famiglia, i rapporti umani, le scoperte ed è stato registrato a Dublino, Londra, New York e Los Angeles con i produttori Danger Mouse, Paul Epworth, Ryan Tedder, Declan Gaffney e Flood.

Questa la track list di “Songs Of Innocence”:

“The Miracle (of Joey Ramone)”, “Every Breaking Wave”, “California (There Is No End To Love)”, “Song For Someone”, “Iris (Hold Me Close)”, “Volcano”, “Raised By Wolves”, “Cedarwood Road”, “Sleep Like A Baby Tonight”, “This Is Where You Can Reach Me Now”, “The Troubles”.

In aggiunta all’album standard usciranno sempre il 13 ottobre anche il vinile e una versione deluxe di “Songs Of Innocence” che conterrà una sessione acustica di brani selezionati dall’album più quattro canzoni inedite: “Lucifer’s Hands”, “The Crystal Ballroom”, “The Troubles” (Alternative version), “Sleep Like A Baby Tonight” (Alternative Perspective Mix by Tchad Blake). Nel frattempo Bono stesso ha postato su http://www.u2.com/news/title/remember-us una lettera in cui parla del disco (“Spero che dopo aver ascoltato il nostro nuovo disco un po’ di volte capirete perché ci è voluto così tanto per realizzarlo. Siamo andati davvero laggiù… è un album molto, molto personale. Ci scusiamo se risulta straziante; anzi, ritiro quello che ho detto: niente scuse se risulta straziante. Che senso avrebbe appartenere agli U2 se non si potessero toccare quelle corde? Non c’è fine all’AMORE”) e dei motivi che li hanno portati a lanciare il nuovo album gratuitamente su iTunes (“è gratuito ma hanno pagato per esso: perché se nessuno paga nulla, non ci sentiremmo sicuri che questa musica gratis sia davvero così gratis. La musica costa all’artista e questo ha grosse implicazioni, non per noi U2, ma per i musicisti del futuro e per la loro musica, per le canzoni che devono ancora essere scritte dai talenti del futuro che hanno bisogno di potersi mantenere se le vogliono scrivere”). Due sono i punti importanti di questa lettera: voler raggiungere più persone possibile (“Fare in modo che la nostra musica raggiunga quanta più gente possibile è sempre stato parte del DNA di questa band”) e festeggiare il sodalizio tra U2 e Apple a dieci anni di distanza dall’uscita del U2 Ipod.

Bono conferma inoltre che il nuovo album rappresenta un punto di partenza di un progetto musicale più ampio di cui in questi anni si è già parlato: Songs of Experience.
Un progetto reso disponibile ieri ai fan ma che proseguirà nei prossimi mesi con l’uscita di altro materiale discografico (“Stiamo lavorando con Apple su del buon materiale da sviluppare in un paio di anni, novità che trasformeranno il modo di ascoltare e di vedere la musica. Vi terremo aggiornati. Se Songs of Innocence vi piace restate con noi per Songs of Experience. Dovrebbe essere pronto abbastanza presto..”

U2.comwww.facebook.com/u2https://twitter.com/U2www.Red.org

Universal Music Italia facebook.com/universalmusicitalia - twitter.com/umitalia

Stampa

Yato - Agli Illusionisti del mondo

Scritto da RadioFusion. Posted in Musica

Artista: Yato

Titolo: Agli Illusionisti del mondo

Etichetta: ℗ 2014 Stefano Mazzei

Disponibile in Digital Download - Scarica in Mp3

Yato (Stefano Mazzei) presenta il suo primo singolo dedicato "Agli Illusionisti del mondo". In attesa della pubblicazione del suo primo EP dal titolo YATO (come il suo nome d'arte) in prossima uscita fra ottobre e novembre, potete ascoltare in rotazione su Radio Fusion e scaricare il primo singolo "Agli Illusionisti del Mondo" sui vari digital stores. "Gli illusionisti del mondo" sono tutte quelle persone che vivono una condizione sociale in bilico fra la dura realtà di oggi e ciò che desiderano e sono in continuo spostamento, così come accade a tutte le generazioni "X", scartate, escluse. YATO è un cantautore, un giovane trentenne, un illusionista che scrive e dedica, "Agli Illusionisti del Mondo", questo brano! Uno strumentale che spazia dall'elettronica di natura nord europea ma con un tipico sapore mediterraneo alla delicatezza di alcune atmosfere cantautorali italiane. Quest'ultime fanno da sfondo alle parole del testo che varia, sia nello stile che nell'intensità, nelle due parti in cui la canzone è suddivisa. La struttura del brano non è convenzionale così come non lo è lo stile che integra la tipologia di testo, ricercato e non scontato, diretto a dire un vissuto personale, intimo all'ascoltatore.

YATO (nome d'arte di Stefano Mazzei) è un progetto musicale italiano di recente formazione. Nasce, infatti, a giugno 2014 e raccoglie, in sè, tutte le esperienze pregresse cantautorali e di arrangiamento musicale per fare della sua musica un interessante modo di essere alternative-pop in Italia. YATO fonda la sua natura sui contrasti fra testo e musica, interpretazione ed arrangiamento e fa, di quelle stesse contraddizioni presenti nella società di oggi e di quei forti contrasti che la vita ci mette di fronte, la carica e l'energia per farne un'armonia alchemica ed un'orchestrazione di suoni ed interpretazione canora: un'identità musicale originale nel panorama alternative-pop. L’importanza delle parole, del testo e della propria lingua è rilanciata sopra ed insieme un sound che attraversa il groove della dance music e del rock, atmosfere e suoni dell’elettronica del nord Europa con un tipico sapore mediterraneo, ed alcuni beat sincopati tipici della dub music! Un inizio coinvolgente! Il progetto si presenta ai social network con un cortometraggio d'inaugurazione pubblicato a Giugno 2014 e dal titolo "Città Aperta in un Mondo Corrotto" dedicato a quei luoghi e spazi della città che rappresentano spazi e luoghi da vivere intimamente, quasi segretamente, attraverso ricordi, sensazioni, pensieri. Un Cortometraggio di poco più di 5 minuti in cui 10 giovani, senza alcuna sceneggiatura, parlano delle proprie "vie segrete" nella città di Firenze. La regia e la musica sono curate interamente da YATO. Successivamente, a Luglio 2014, la pubblicazione su youtube del nuovo videoclip del primo singolo "Agli Illusionisti del Mondo" in uscita sui vari digital stores a breve, proprio a Settembre 2014, e che anticipa la successiva uscita, fra Ottobre e Novembre dello stesso anno, del primo EP! "Agli Illusionisti del Mondo" è un video ed un brano volutamente scissi in due parti: il protagonista, un trentenne in continuo spostamento, diventa un illusionista che porta con sè la sua "pietra" come oggetto semplice e significativo della sua magia e della sua generazione. Uno stile di ripresa e di montaggio che richiamano il cinema muto degli anni '20 e '30 e sopratutto i film di Chaplin. Il video, come il brano, si divide in due momenti, uno più intimo e quasi onirico, e l'altro come risveglio nel mondo reale, all'esterno, in cui l'illusionista è un “povero diavolo” che, come Chaplin, trascorre la sua vita accompagnato da una malinconica ironia. Ed è proprio la "malinconica ironia" il sentimento che muove alla scrittura di questo brano: da un atmosfera sognante e profonda ad una più dura, di denuncia e testimonianza della proprio intimità rispetto le difficoltà di ogni giorno, nel lavoro, nelle relazioni, nel costruirsi o nell'assumere un'identità nella nostra società, piena di contraddizioni. La struttura del brano non è convenzionale! Così come non lo è lo stile che integra la tipologia di testo con le caratteristiche dello strumentale mantenendo e rifacendosi tuttavia al genere pop e cantautorale! La lavorazione del primo Ep va forte! Uscirà, infatti, accompagnato con un nuovo videoclip di un brano più duro, fra il rock e la dance underground. I testi offrono vari spaccati di vita quotidiana sia in quelli maggiormente di denuncia sociale che in quelli più centrati su una dimensione affettiva. Sia nell'uno che nell'altro caso l'intimità, quale dimensione interna, assume forza e vigore mantenendo, contemporaneamente, una sua personale dolcezza d'espressione. YATO è un Cantautore Electro Vocal!...e dà voce alla propria voce! Un’unicità! YATO, la sua anima underground, scrive canzoni impiegando la voce come unico strumento. Canzoni con una delicata vena cantautorale ed underground, atmosfere inebrianti tipiche della saturazione sonora di una parte dell’elettronica nord europea che si asciugano e ripuliscono, in modo quasi minimal in alcuni momenti della canzone e del testo! Fra la pubblicazione a Luglio 2014 del videoclip del primo singolo "Agli Illusionisti del Mondo" e quella dell'intero Ep sui vari digital stores e del successivo Videoclip nei prossimi mesi, YATO pubblicherà, sempre su Youtube, alcune canzoni che non saranno incluse nell'Ep e realizzate esclusivamente proprio con la sola voce. Una sorta di performance vocale da cui prende forma la "forma canzone" YATO, Cantautore Electro Vocal, è, indubbiamente, un nuovo modo di essere alternative-pop in Italia. 

Hanno partecipato alla realizzazione del brano musicale "Agli Illusionisti del mondo": Musica e Parole: Stefano Mazzei, Basso: Filippo Sabatini, Batteria: Riccardo Romei, Master e Mix audio: Stefano Mazzei, Emiliano Garofoli presso Koan Studio-Firenze.

https://twitter.com/YATOtweetwww.facebook.com/yato.music - www.youtube.com/yatoofficialchannel

Stampa

Michael Jackson - A Place With No Name

Scritto da RadioFusion. Posted in Musica

Artista: Michael Jackson

Titolo: A Place With No Name

Etichetta: Sony Music

Radio Date: 12/09/2014 - Disponibile in Digital Download - Scarica in Mp3

Dopo il grande successo di vendite dell’album XSCAPE, con un milione e mezzo di album venduti e il primo singolo "Love Never Felt So Good" in vetta alle classifiche di tutto il mondo, da venerdì arriva nelle radio italiane il secondo singolo tratto dall’album : "A Place With No Name".

XSCAPE ha raggiunto il disco di platino in Francia, Polonia e Corea, il disco d’oro nel Regno Unito, Canada, Germania, Italia, Austria, Paesi Bassi, Spagna, Brasile, Messico, Giappone e Taiwan.

XSCAPE uscito nel maggio di quest’anno, ha subito raggiunto la prima posizione in 52 paesi e si è conquistato un posto tra le prime 5 posizioni in classifica in 87 nazioni.
Negli Stati Uniti è arrivato al secondo posto della Billboard Top 200, al primo posto su Amazon e Spotify.

Il primo singolo, "Love Never Felt So Good" in duetto con Justin Timberlake ha raggiunto in 17 paesi la prima posizione e in altre 67 nazioni è entrato nelle prime 5 posizioni. Il singolo è stato anche il più alto risultato dell’artista nella classifica Billboard dal 1995.

"A Place With No Name", originariamente scritto da Michael Jackson con Dr.Freeze è stato prodotto da ‘Stargate’ per XSCAPE.
"A Place With No Name" è una rivisitazione di un classico degli America del 1972: "A Horse With No Name".
Il singolo racconta la storia di un uomo la cui auto si rompe nel deserto ed è guidato da una donna in una misteriosa e magica città dove non esiste paura e dolore.

Dr.Freeze descrive la canzone come "una sorta di fuga, una canzone dove basta chiudere gli occhi per ritrovare istantaneamente te stesso ed essere trasportato in un mondo meraviglioso."
Dewey Bunnell e Gerry Beckley degli America hanno dichiarato in proposito dell’adattamento di Michael Jackson: "Siamo onorati che Michael Jackson abbia scelto di registrarlo e siamo impressionati dalla qualità del brano ... Michael Jackson ha reso giustizia al nostro brano ... e questo è davvero toccante."

Il videoclip splendidamente diretto dal pluripremiato regista Samuel Bayer (Nirvana e The Rolling Stones,) racconta la storia della canzone e sono state utilizzate delle immagini ricavate dalla produzione di “In the Closet”

www.michaeljackson.com/itwww.facebook.com/michaeljackson

Sony Music Italy • facebook.com/sonymusicitaly - twitter.com/SonyMusicItaly

Radio Fusion TV

Advertisement