"Studenti sorpresi in atteggiamenti Gay" il Prof. di Religione mette la nota sul registro

E' Bufera in una scuola ligure per una nota sul registro messa dal professore di Religione a due ragazzi che a suo giudizio avevano degli atteggiamenti omosessuali. 

Secondo quanto racconta l'edizione ligure de ""Il Secolo XIX - La Spezia" pare che il prof. li abbia redarguiti severamente e poi come se niente fosse ha messo loro una nota di comportamento perché, secondo lui si trovavano in "atteggiamenti gay". Sul registro di una scuola media della Vai di Vara un insegnante, più precisamente un prete della zona che si trovava li per coprire delle ore di sostituzione, ha scritto proprio queste parole. E la cosa ha fatto andare su tutte le furie un'intera comunità. La domanda che si stanno facendo tutti è «come sia passibile nel 2012 pensare e scrivere una cosa di questo tipo?» E anche se poi il sacerdote, su invito dei politici locali, si sarebbe convinto a fare ammenda e togliere la "nota omofoba" dal registro di classe, la gaffe è rimasta. Anche perchè il bubbone ormai era scoppiato, in tutto il suo fragore, portandosi dietro polemiche a non finire. Sì, perché i giovani di quella classe, nel frattempo avevano già fatto girare la notizia. Lo avevano detto ad amici e genitori. A uno dei ragazzi è venuta anche l'idea di fare una bella foto alla pagina del registro durante l'orario di ricreazione per poi schiaffarla su Facebook dove è stata vista da decine di altre persone. A quel punto, venuti a conoscenza della vicenda, sono intervenuti anche i dirigenti scolastici per far cancellare il post dal social network. D'altronde la tutela della privacy dei minori soprattutto per casi del genere è materia molto delicata. Della questione poi se n'è discusso anche nel consiglio comunale del paese e tutti, maggioranza e minoranza di credenze politiche agli antipodi, sono rimasti sbalorditi dal atto.
In merito alla vicenda non sono ancora state prese posizioni formali, anche se questa mattina c'è stato un incontro con la partecipazione degli amministratori, dirigenti e appunto l'insegnante che dovrà in qualche modo cercare di spiegare l'incredibile gaffe. Il tutto è già stato ritirato come detto, ma la pagina del registro comunque rimarrà per tutto l'anno quella, macchiata, anche se poi quanto scritto magari verrà coperto da due righe o da un po' di bianchetto. E non è finita. Perché, ed è la migliore delle ipotesi, i genitori degli alunni in questione pare siano intenzionati a richiedere formalmente una lettera di scuse scritte in relazione a quanto avvenuto. O anche di più. Perchè in queste cose c'è poco da scherzare.



Tutte le notizie di Sinnai e Dintorni da oggi sono su www.sinnainews.it

E' online da alcuni mesi, Sinnai News, il portale dedicato alle notizie ed eventi di Sinnai, Settimo e Maracalagonis.

Sorto dalle ceneri della omonima sezione presente da anni sul sito di Radio Fusion, Sinnai News nasce per racchiudere in un unico sito web solo l'informazione locale della zona differenziandosi dal resto degli argomenti presenti dall'interno del sito dell'emittente.

Sinnai News raggiungibile dai link sinnainews.it e sinnainotizie.it contiene all'interno notizie di attualità, cronaca, politica ma anche eventi e la sezione "cultura" dove sono riportati articoli su le meraviglie culturali della zona ma anche reperti e curiosità della storia Sinnaese.

Il Sito è gestito dall'associazione culturale Radio Fusion ed è possibile collaborare scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Come organizzare l’ufficio in casa

Sono sempre di più, al giorno d’oggi, le attività professionali che consentono di lavorare liberamente da casa, senza per forza avere un ufficio esterno o comunque una postazione specifica, magari in coworking presso centri direzionali o simili. Molti liberi professionisti, o freelance, infatti, individuano ormai nella propria abitazione uno spazio, ovviamente in base alla metratura totale dell’appartamento ma anche alla frequenza con cui viene utilizzato, da trasformare in un vero e proprio ufficio, uno studio attrezzato per svolgere attività lavorative fra le 4 mura domestiche.

Cerchiamo di vedere come si possono strutturare al meglio gli spazi per creare in casa un ambiente funzionale e ordinato (due caratteristiche basilari) in cui lavorare. Anche un piccolo appartamento può trasformarsi, ma il segreto per avere un ambiente comodo e produttivo è scegliere l’arredamento con una giusta organizzazione. Il primo passo è misurare la stanza e meglio sarebbe poter fare (o far fare) un progetto su carta, comprensivo di tutti gli elementi di arredo da inserire, ovviamente prima fra tutte una scrivania o, comunque, un tavolo da lavoro, con relativa sedia. A seguire dovranno essere immaginati almeno una cassettiera, un piccolo scaffale e, soprattutto, bisognerà valutare le posizioni delle prese elettriche. Se vi fosse abbastanza spazio, si consiglia un piano di lavoro a forma di “L”, ideale per avere tutto sott’occhio a disposizione, corredato da una sedia ergonomica e regolabile, importantissima per garantire una postura il più corretta possibile.

Una volta individuate misure e dimensioni, e dopo aver ovviamente acquistato i relativi mobili pensati per l’occasione, un altro fattore importante è posizionare al meglio la scrivania, attorno alla quale si creerà il resto dell’ufficio in casa: Ulteriore elemento importante sono le luci: meglio optare per lampade regolabili piuttosto che fare affidamento su un’unica fonte ed inoltre si consiglia attenzione alla scelta delle posizioni, per evitare fastidiosi riflessi sul monitor del computer. Alla scrivania, poi, sarebbe meglio affiancare dei tavoli di appoggio o degli scaffali bassi, magari un paio, per avere distinto il materiale archiviato da quello di uso corrente, da consultare più spesso. Importanti anche i cassetti per il materiale di cancelleria, a volte compresi nella scrivania, altre completamente staccati, magari posizionati su ruote, che possono fungere anche da mini scaffale portatile. Se dovete acquistare tutto da zero, una buona idea è cercare siti che vendano mobili e cancelleria per ufficio online, come ad esempio targetsas.it, per risparmiare sulla spesa totale.

Ovviamente non tutte le attività richiedono esattamente gli stessi strumenti e materiali e, pertanto, ci siamo limitati a prevedere un’organizzazione di tipo base, ma nulla vieta, per alcune arti e mestieri, e per spazi più abbondanti, anche di prevedere librerie, cavalletti per disegnatori, stampanti a torre multifunzioni, ecc. La regola principale è comunque quella di mettere a portata di mano l’occorrente da utilizzare più spesso, evitando di alzarsi sovente e di dover cercare per casa gli strumenti fondamentali.

Se lo spazio in appartamento fosse molto limitato, come spesso succede nei moderni monolocali, dove la cucina è tutt’uno con l’ingresso ed il soggiorno, una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare una piccola scrivania con una scaffalatura a ponte, un po’ come si fa con le camerette dei ragazzi, dove l’armadio è a forma di arco sopra il letto. In questo caso, lo scaffale farebbe da base d’appoggio a tutto il materiale, e sulla scrivania ci potrebbe essere spazio almeno per il pc e, magari, per una piccola stampante. E poi…c’è sempre la cucina a portata di mano in caso di un improvviso coffee break!

Tutte le novità del gioco virtuale

Oggigiorno, il mondo virtuale sta conquistando sempre di più tutti, dai grandi ai piccini: difatti, sul web si possono compiere veramente tante azioni, dalla semplice ricerca sino ad una partita di carte insieme ai propri amici o delle scommesse sportive. Dunque, se i giochi virtuali sono da sempre un vostro interesse, ma soprattutto siete dei veri e propri appassionati per quanto riguarda l’aspetto del gioco d’azzardo online, allora non potrete perdere tutte le novità relative questo mondo.

Online, difatti, si trovano veramente tante applicazioni che consentono di effettuare, ad esempio, le tipiche scommesse online senza deposito, come pure le partite di slot machine senza alcun euro nel conto, solo a scopo dimostrativo. D’altronde, con la crescita che sta conoscendo questo settore, non si può proprio fare a meno di notare come il gambling online stia diventando importante: pensate, difatti, che negli ultimi 3 anni i giochi d’azzardo sul web si sono ancor di più diffusi, anche grazie all’utilizzo di applicazioni di giochi di casinò online che si possono utilizzare sui propri dispositivi mobili come gli smartphone oppure i tablet.

In questo modo, l’industria dell’intrattenimento consente a tutti – giovani adulti o meno – di poter giocare trovandosi in qualunque luogo. Un esempio evidente potrebbe essere quello di Snai Sport che mette a disposizione per Apple ed Android la propria app: in questo modo, sarà molto più facile seguire la propria squadra del cuore ed effettuare una puntata anche quando la domenica si è fuori casa od occupati e lontani dal proprio computer.

Unibet Sport è un’altra di quelle applicazioni che consentono di divertirsi non solo davanti al proprio computer, ma anche tramite i dispositivi mobili, giocando quindi ai classici giochi da casinò oppure effettuando la scommessa sportiva su calcio, basket o qualunque altra attività fisica di proprio interesse. Che cosa dire, altrimenti, di Eurobet Sport? Anche questa casa di gioco online vi permette di divertirvi e, allo stesso tempo, di ottimizzare i tempi scegliendo il miglior modo per farlo. Tra le ulteriori piattaforme di gioco che potrete prendere in considerazione per quanto riguarda le scommesse sportive sul web, citiamo anche 888 Sport, BetClic Sport e NetBet Sport!

Quindi, come avrete ben capito, esistono tanti siti o applicazioni per lo smartphone che permettono ai player di avere sul proprio telefonino un intrattenimento ludico che consente di giocare con o senza denaro, scommettendo anche in qualunque disciplina sportiva o investendo del tempo nei tipici giochi da casinò come le slot machine. Queste ultime, difatti, sono sicuramente le più apprezzate di tutti, giacché permettono davvero a tutti di entrare nel mondo dei giochi del casinò online senza per forza essere un grande appassionato di questo tipo di giochi o senza avere chissà quale nozioni. Difatti, il blackjack o il poker, se paragonati alle slot machine, possiamo dire che sono giochi ideali per chi ne capisce di carte!

Ora, non vi resta che capire quale sia l’applicazione o la casa di gioco online ideale per voi, ma soprattutto quella che non appesantisce il vostro dispositivo elettronico, giacché alcune possono risultare lente, specie se si è in possesso di smartphone un po’ datato!

x
Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy