Stampa

Dario Ciffo - Non mi ricordo più

Scritto da RadioFusion. Posted in Musica

Artista: Dario Ciffo

Titolo: Non mi ricordo più

Etichetta: Niegazowana/Venus

Radio Date: 19/04/2013

“Non mi ricordo più” è il singolo con cui Dario Ciffo presenta il suo nuovo progetto solista. Dopo l’esperienza con gli Afterhours come violinista e con la sua band Lombroso, Ciffo, artista eclettico e talentuoso musicista, affiancato dal produttore Taketo Gohara, si mette al lavoro su nuovi brani scegliendo questa volta di non servirsi del supporto di una band.

“Non mi ricordo più” , mixato da Alessio Camagni (Ministri) presso il Noise Factory studio, è un pezzo minimale nella sua struttura, ma molto ricercato negli arrangiamenti in cui con maestria sono stati mischiati diversi elementi: dagli archi e fiati elegantemente miscelati al piano e alle basi campionate, fino al tocco esotico dato dall’aggiunta del sitar, complice di rendere il brano un piccolo viaggio trascendentale.

Il testo apparentemente semplice, è un pensiero personale e intimo: voglio dimenticare cosa ho dimenticato, annullare i ricordi di ciò che si è perso, che si è lasciato andare, per colpa dei giochi di una memoria labile.
“Non mi ricordo più
Che cosa ho scordato
Non me lo ricordo più
Forse non ci tenevo”

Il singolo "Non mi ricordo Più" sarà distribuito unicamente online; questo perché vuole essere un omaggio da parte di Ciffo, una sorta di regalo, non solo per i fan, ma anche per tutti coloro che avranno la curiosità di ascoltare un primo assaggio del nuovo lavoro dell’artista.

Studia Violino al conservatorio di musica "G. Verdi" di Milano e nel 1995, dopo un incontro imprevisto con Manuel Agnelli, nel 1997 entra a far parte degli Afterhours come violinista. Ha suonato nel disco “Hai paura del buio?” e nei successivi 4 album. Durante la sua carriera come violinista Dario Ciffo collabora e divide il palco con molti artisti italiani e internazionali (David Byrne, Cristina Donà, Bluvertigo, tiromancino, Mercury rev, Twilight Singers) e nel 2004 insieme ad Agostino Nascimbeni (batteria) fonda e registra il primo disco omonimo Lombroso (Mescal) prodotto da Taketo Gohara che affiancherà il duo per tutte le successive produzioni. Così, dopo la lunga esperienza durata dieci anni con la band di Manuel Agnelli, Dario decide di tralasciare momentaneamente il violino per dedicarsi esclusivamente ai Lombroso in cui è voce e chitarra. Nel 2007 conclude il suo percorso con gli Afterhours. I Lombroso registrano il secondo album 'Credi di Conoscermi' (V2 2007) supportati dal contributo artistico di Morgan su alcuni brani (Insieme a te sto bene e il paradiso) e come co-autore di "Tra cinque minuti". Il duo sembra rimandare al genere melodico degli anni 60/70 soprattutto a Battisti contaminando però lo stile leggero e accostumato della melodia all'italiana con un live per niente docile e suonato molto rock. Nel 2010 Il terzo disco dei Lombroso "Una vita non mi basta" (Niegazowana/Venus) Nel frattempo Dario da vita a un altro progetto musicale come solista, sempre con il supporto tecnico e creativo di Taketo Gohara.

https://twitter.com/dariociffo 




x
Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy