Migliori marche antifurto casa: quale scegliere

Il crescente bisogno di proteggere cose e soprattutto persone, ha portato negli ultimi anni ad una notevole espansione del mercato della sicurezza e quindi ad un incremento di richieste  per sistemi antifurto e sistemi di videosorveglianza.

Per questo le aziende che operano in tale settore negli ultimi anni si sono maggiormente specializzate e hanno apportato innovazioni di prodotto e migliorato i processi di produzione e commercializzazione; di pari passo, molte aziende che operavano in settori affini, come ad esempio il comparto elettronico, si sono riorganizzate orientando gli investimenti nello sviluppo di nuove soluzioni, hardware e software, specifiche per il mercato della sicurezza.

Le maggiori richieste di mercato, gli sviluppi tecnologici, la concorrenza tra le varie aziende, hanno portato nel corso degli anni ad un abbassamento notevole dei costi di un sistema di sicurezza con un aumento della qualità delle apparecchiature e dei servizi annessi. Attualmente per un buon impianto di sicurezza per ambito residenziale possono bastare circa 1500 euro e, in caso di scelta di installazione fai date, si può spendere anche meno.

Nel settore della sicurezza vi sono molti marchi e diversi produttori specializzati in sistemi antifurto per applicazioni sia in ambito privato, residenziale e aziendale, sia in ambito pubblico.

Di seguito elencheremo le più conosciute, con una breve descrizione che tiene conto della tipologia di prodotto/servizio offerto. L'intento è fornire indicazioni che possano facilitare la valutazione e quindi la scelta di un sistema antifurto, in base alle proprie esigenze di sicurezza.   

Iniziamo dai marchi più conosciuti dagli installatori e rivenditori.

Tecnoalarm. E' una delle aziende storiche del settore antifurti, con sede a Torino, conosciuta soprattutto dagli operatori del settore, installatori e rivenditori. Ha un catalogo prodotti specifico per sistemi antifurto, soprattutto per installazioni con  cablaggio filare, ma anche per installazioni wireless che sono più richieste per le abitazioni e le piccole attività commerciali. Tra i prodotti commercializzati si segnalano le centrali TP4_20GSM e TP8 che possono gestire da 4 a 20 zone radio con combinatore telefonico per sim card.

Risco. E' un'azienda presente in Italia con distributori e rivenditori sparsi per il Paese, è specializzata in sistemi antifurto sia cablati che wireless. E' tra le prime aziende, insieme ad altre attive soprattutto nel web, ad aver introdotto sistemi che possano essere controllati e gestiti da remoto tramite internet.

Daitem. Altro marchio storico, dispone di un catalogo molto ampio con diverse soluzioni per sistemi sicurezza e domotica. Da sempre molto apprezzato da installatori e rivenditori per le soluzioni senza filo che, come dicevamo prima, sono quelle sempre di più scelte da privati e attività commerciali piccole e medie.

Elkron. Anche Elkron dispone di un ampio catalogo con prodotti per sistemi di sicurezza, e spazia dai sistemi antifurti ai sistemi antincendio e videosorveglianza. Come i marchi elencati in precedenza è molto conosciuto da installatori e distributori/rivenditori del settore.

Passiamo ai produttori che si sono affermati con soluzioni specifiche per antifurti e videosorveglianza e hanno scelto come canale commerciale il web. La commercializzazione su canale internet nell'ultimo decennio ha consentito per il settore sicurezza, così come per altri settori e qualsiasi altro prodotto/servizio, un notevole abbassamento dei prezzi grazie all'assenza di intemediari, distributori rivenditori e così via. Non solo, oltre poter acquistare il bene al “costo” di produzione, il web consente di poter confrontare i vari sistemi e prodotti e scegliere ciò che può soddisfare le proprie specifiche esigenze, potendo predisporre il proprio sistema senza aver necessariamente cognizioni tecniche. In alcuni casi è possibile definire in dettaglio il proprio sistema in autonomia e ricevere una consulenza a distanza da tecnici specializzati. 

Casasicura. E' uno dei marchi leader del settore, da sempre specializzata in soluzioni antifurto per casa e videosorveglianza. Negli ultimi anni ha costantemente innovato il catalogo prodotti con sistemi gestibili facilmente da remoto tramite internet, con app dedicate per centraline antifurto e sistemi di videosorveglianza. Propone soluzioni integrate con sistemi in kit oppure con sistemi personalizzati, sviluppabili con l'ausilio di tecnici che forniscono soluzioni ad hoc in base alle proprie esigenze di protezione. Tra gli antifurti senza fili commercializzati si segnalano le centrali Siqura in tripla frequenza con interfaccia web/wifi per interfacciamento ad internet, apprezzate sia da installatori che utenti privati. Oltre gli antifurti, Casasicura si è specializzata in soluzioni di videosorveglianza wireless totalmente senza fili, con telecamere 4G dotate di batteria ricaricabile e con sistemi di autoalimentazione solare. Interessante la sirena parlante vocale completamente senza fili. E’ possibile chiedere un preventivo online. I prezzi degli antifurto casa presenti sul sito sono chiari ed è possibile configurare un impianto di allarme sulla base delle proprie necessità.

Altri marchi che si possono citare sono:

Bentel, presente sul mercato con sistemi antifurto soprattutto cablati sistemi antincendio;

Bticino, offre diverse soluzioni con  un catalogo che va dall'illuminotecnica e alla videocitofonia e ai sistemi di sicurezza domestici 

Per agevolare la valutazione e la scelta del sistema più adatto alle proprie esigenze e al miglior prezzo disponibile sul mercato, molto utili sono i vari blog e forum disponibili in rete; le recensioni di prodotto e le valutazioni di altri utenti che hanno già provato un prodotto/servizio, consentono di affinare la ricerca ed effettuare così con tranquillità la scelta migliore tra le varie offerte disponibili in rete.


Dopo il grande successo delle tre precedenti edizioni,  Radio Fusion e la Proloco Sinnai con il supporto tecnico di Servizi Stampa Audio Visivi di M.Cocco ed il patrocinio del Comune di Sinnai organizzano la quarta edizione di "Solanas Got Talent". Lo spettacolo che avrà luogo la sera del 13 Agosto 2018 si svolgerà sulla scia del fortunato programma televisivo e vedrà come protagonisti sul palco: cantanti, attori, musicisti e chiunque si senta un artista in grado di mostrare le proprie doti davanti al pubblico. La serata avrà luogo nella piazza "Madonna della Fiducia" a partire dalle 21.30 e sarà presentata da Matteo Rubiu e Michela Portas con la regia di Marco Shoot ed il supporto di una giuria di esperti che valuterà le varie esibizioni. Gli artisti più bravi e simpatici riceveranno dei premi messi a disposizione dagli sponsor della manifestazione. Tanti i premi in palio ecco la lista:

SOLANAS GOT TALENT 2018 – ELENCO PREMI

1 Premio:

Book fotografico presso Insoliti Scatti di Carlo Soro – Piazza Sant’ISIDORO - Sinnai

+ Pranzo completo a Base di Pesce valido per due persone offerto dal Ristorante da Barbara S.P. per Villasiumius – Solanas

+ Sports Camera in HD 1080p con obiettivo grandangolare a 120° dotata degli accessori per le riprese sott'acqua fino a 30m di profondità offerta da Sinergy Elettrodomestici di Roberto Serra in Via Mara a Sinnai

+ Una bottiglia di Prosecco offerto da Sa Cantina - Bar Caffetteria – Solanas

+Pernottamento in totale relax per due persone, comprensivo di prima colazione presso l'HOTEL SOLANAS in Via Su Portu, 32/34 - Solanas 

2 Premio: 

Cena completa per 2 persone presso il prestigioso ristorante Ranch Steak House - Via Gennargentu, 19 - Sinnai comprensivo di Antipasti, secondi di carne, acqua e vino della casa, caffè e amaro 

+ Chitarra classica di primo livello offerta da Pesolo - Expert - Viale_Monastir – Cagliari

+ 15 Euro in Buoni benzina da Utilizzare presso la Stazione di Servizio Esso – Via Roma – Sinnai

+ Buono consumazione Prosecco o spritz per 2 persone + taglierino. In caso di vincita di un concorrente minorenne, il taglierino sarà accompagnato da due drink analcolici offerti da S'OFF Solanas al centro della spiaggia di Solanas

 

3 Premio

Cena omaggio, valida per due persone, comprensiva di Menu a base di pesce, bibita, caffè e amaro offerta da . S'argia Circolo Privato in Via Ariosto a Sinnai

+ BIDONE ASPIRACENERE "TURBINE" - Per caminetti, stufe e barbecue offerto da Termoidraulica Di Serrenti Vincenzo.  Via Perra – Sinnai

+ 15 Euro in Buoni benzina da Utilizzare presso la Stazione di Servizio Esso – Via Roma – Sinnai

 

4 Premio

Una confezione con due bottiglie di Vino e 2 Bicchieri offerte da Enoteca Vinum di Maurizio Boassa Via Giardini – Sinnai

+Soggiorno in camera singola o doppia comprensivo di Prima colazione e pernottamento presso il B&B "Sa Figu Morisca" in Via delle Cicas – Solanas

+buono per un un aperitivo (valido per due persone) offerto da Sa Cantina - Bar Caffetteria Solanas

 

5 Premio

 

Una lampada di Sale dell'Himalaya offerta da  Artemide Erboristeria Biocosmesi - Via Ninasuni 28 / A Sinnai e via Vespucci 41 Quartu Sant'Elena

+ Buono consumazione Prosecco o spritz per 2 persone + taglierino. In caso di vincita di un concorrente minorenne, il taglierino sarà accompagnato da due drink analcolici offerti da S'OFF Solanas al centro della spiaggia di Solanas

+Buono sconto del valore di 50 euro per un corso di photoshop offerto Da Insoliti Scatti di Carlo Soro - Piazza Sant'Isidoro - Sinnai

6 Premio

Buono Pizza e Bibita per due persone offerti da  La Pintadera, Pizzeria-Bisteccheria - Via Al mare – Solanas

+ Buono sconto del valore di 50 euro per un corso base di fotografia offerto Da Insoliti Scatti di Carlo Soro - Piazza Sant'Isidoro – Sinnai

+buono per un un aperitivo (valido per due persone) offerto da Sa Cantina - Bar Caffetteria Solanas 

 

7 Premio

Buono Cena/Pizza per 2 Persone presso Pizzeria da Birillo - Via Giardini - Sinnai con possibilità di ordinare la pizza supergigante 50x50

+ Buono Valido per due persone per una Spettacolare camminata al tramonto per due persone verso la torre spagnola di Capo Boi comprensiva di drink offerto a fine evento in compagnia di Solanas Adventure

+Buono per un ottima colazione (valido per due persone) offerto da Sa Cantina - Bar Caffetteria - Solanas

 

 8 Premio

Buono Valido per due persone per una Spettacolare camminata al tramonto per due persone verso la torre spagnola di Capo Boi comprensiva di drink offerto a fine evento in compagnia di Solanas Adventure

+ Buono consumazione Prosecco o spritz per 2 persone + taglierino. In caso di vincita di un concorrente minorenne, il taglierino sarà accompagnato da due drink analcolici offerti da S'OFF Solanas al centro della spiaggia di Solanas 

9  Premio

 + Buono consumazione Prosecco o spritz per 2 persone + taglierino. In caso di vincita di un concorrente minorenne, il taglierino sarà accompagnato da due drink analcolici offerti da S'OFF Solanas al centro della spiaggia di Solanas

+Buono per un ottima colazione (valido per due persone) offerto da Sa Cantina - Bar Caffetteria - Solanas 

10  Premio

Buono consumazione Prosecco o spritz per 2 persone + taglierino. In caso di vincita di un concorrente minorenne, il taglierino sarà accompagnato da due drink analcolici offerti da S'OFF Solanas al centro della spiaggia di Solanas

 PER TUTTI I DIECI PRIMI CLASSIFICATI 2 Buoni Omaggio Romy Park

*Omaggi presso tutte le attrazioni giochi del Romy Park – Piazza Madonna della fiducia - Solanas 

Per tutti i concorrenti, subito in omaggio uno dei prodotti AJO SARDEGNA FOOD

il Guttiau Ajo Sardegna, l'Energy Drink o la Birra Forza Cagliari per i veri tifosi rossoblu - www.ajosardegnafood.com

 

Per partecipare al Solanas Got Talent è possibile iscriversi attraverso le seguenti modalità:

inviando un messaggio facebook (tramite la pagina di Radio Fusion www.facebook.com/radiofusion

inviando un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

o un messaggio tramite whatsapp al numero 3472533623

In tutti i casi indicare: nome, cognome, numero telefonico e tipo di esibizione nel dettaglio (esempio: canto - titolo canzone, ballo - brano da ballare).

Le iscrizioni sono gratuite ed aperte a tutti, singoli, coppie o gruppi, bravi e meno bravi, l'importante è partecipare!

Per maggiori informazioni consulta l'evento facebook https://www.facebook.com/events/278893056247044/ 

I tempi son cambiati, ora gli ordini del proprio ristorante si gestiscono con lo smartphone.

Addio alla corsa per rispondere al telefono, spesso con conversazioni incomprensibili con il cliente, ai guasti della linea telefonica, o alle perdite di ordinazioni per colpa della linea occupata.

Inoltre, anche il cliente spesso si stufa a dover chiamare per prenotare, o in molti casi scattano sensazioni di vergogna o ineguatezza nel dover effettuare una conversazione a voce al telefono.

Grazie a Klikin l’app dedicata le ordinazioni per il tuo ristorante il tutto sarà semplice e possibile a tutti i ristoratori.

Klikin è considerata la migliore app per i ristoranti. La piattaforma consente di collegare i clienti ai ristoranti ed effettuare le prenotazioni potendo effettuare anche i pagamenti.

Inoltre, è un ottimo strumento di promozione che consente di far crescere il business dell’azienda ed ampliarla alle nuove tecnologie. Ad oggi infatti non basta più fare semplici post sui social per promuovere la propria attività commerciale, occorre adeguarsi alle nuove esigenze del mercato grazie alle nuove tecnologie che consentono al cliente di poter accedere a tutte le informazioni disponibili con la comodità di uno smartphone.

Verificare i punti di ristoro disponibili, i menu per tutti i gusti e le tasche, la possibilità di prenotare, ordinare e pagare online con le app è la nuova frontiera della comunicazione e il nuovo business per tutte le attività di ristorazione.

Che sia una pizzeria, un take away, un fast food o un ristorante di alto livello, tutti possono utilizzare l’app Klikin.

L’app consente inoltre di conquistare i clienti grazie alla possibilità di creare appositi programmi di fidelizzazione e marketing. Infatti, il cliente oggi non cerca più solo il risparmio, vuole sentirsi coccolato, avere sconti e coupon ed essere informato su tutte le promozioni e novità che il ristorante offre alla propria clientela.

Molti infatti cercano informazioni sul popolare motore di ricerca google, le più gettonate sono le recensioni sul popolare motore tripadvisor o sulle pagine dei social network. Ma va considerato che le recensioni di chi ha già provato il locale sono importanti per chi deve testare nuovi ristoranti e location. Per un vecchio cliente invece la cosa più importante è la cortesia e la praticità di poter prenotare nel modo più semplice possibile, come appunto una semplicissima app per smartphone.

Anche perché attualmente lo smartphone è lo strumento più utilizzato dalla popolazione, tutti hanno una cellulare con connessione ad Internet e offerte per il traffico sono sempre più numerose, grazie anche all’arrivo di nuovi operatori che abbattono la concorrenza nell’offerta di giga per la navigazione.

Tutto questo rende necessario per i ristoratori adeguarsi alla nuova tecnologia, per non restare indietro in un mercato in continua evoluzione. Il futuro sono le Applicazioni per smartphone e grazie a Klikin questo è possibile. Per maggiori informazioni sul sito web di Klikin è possibile chiedere supporto gratuitamente ed essere contattati da un esperto che guiderà i proprietari delle attività commerciali nello scegliere l’opzione più adatta alle loro esigenze.

Gioco legale in Italia: quando l'online cresce a dismisura l'utente ha bisogno di consigli

I dati dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli descrivono bene lo scenario del gioco legale in Italia. L'elaborazione dei dati, di cui forniamo il documento – Gioco legale in Italia – è stata curata in collaborazione con la SOGEI. I dati si riferiscono alla raccolta (insieme delle puntate effettuate dai giocatori), alle somme vinte dalla pluralità dei giocatori, alla spesa, ovvero alla somma persa dai giocatori che viene ricavata per differenze tra vincite e raccolta, agli introiti erariali (imposizione fiscale) e al fatturato del settore del circuito legale nel decennio compreso tra il 2006 e il 2016. I numeri palesano la crescita costante che ha interessato il comparto degli apparecchi da gioco negli ultimi 10 anni. La raccolta: da ciò che viene mostrato nel documento, nel 2016, in Italia, la raccolta del circuito del gioco era di 96,14 miliardi di euro contro i 34,71 miliardi registrati dieci anni prima. Una crescita del 176%. Le vincite: l'ammontare delle vincite registrate nel 2016 rasentava i 77 miliardi di euro contro i 22 miliardi registrati nel 2006. Una crescita del 238%. La spesa: la raccolta meno le vincite, ovvero la spesa dei giocatori, ha raggiunto, nel 2016, 19 miliardi di euro contro gli 11 miliardi del 2006. Una crescita del 63% dal 2006 e del 12% su scala annuale. L'erario: l'imposizione fiscale sui giochi ha toccato, due anni fa, i 10 miliardi di euro contro i 6,7 miliardi generati nel 2006. Una crescita del 55,35%. Il fatturato: dodici anni fa, nel 2006, il fatturato del settore legale toccava i 5,3 miliardi di euro contro i 9 miliardi registrati nel 2016. Un aumento del 73% del fatturato.

Contestualmente cresce anche il settore virtuale

Uno sviluppo del genere si è osservato anche nel comparto dei giochi a distanza, i quali sarebbero cresciuti del 23% su base annuale dal 2008. Nei primi mesi del 2018, si è registrato un aumento del 33% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di cifre da record che si riferiscono alla spesa delle puntate effettuate sulle piattaforme digitali dei casinò online regolarmente autorizzati all'erogazione dei giochi a distanza.

Le slot machine in Italia

Le slot machine sono state introdotte all'interno degli esercizi pubblici nel 2003, fino allo sblocco del gioco online avvenuto nel 2011 con il Decreto n.138/2011. Inserite all'interno dei casinò online nel 2013, le slot machine digitali sono entrate progressivamente nel tessuto sociale italiano, piacciono ad un pubblico più eterogeneo e mediamente più giovane, avvezzo all'utilizzo degli strumenti digitali, ma altrettanto tenace. L'88% dei casinò online è composto dalle slot machine che stanno gradualmente raggiungendo vette quasi incomparabili nel settore del gambling online. Una superiorità che emerge dalle stime relative al volume del mercato e che sembra destinata ad affermarsi attraverso l'introduzione di nuove app per slot all'interno di un mercato che sta trovando la sua naturale trasposizione dall'online al mobile, il quale ha registrato il 50% dei consensi da parte del pubblico. Ma in un mercato digitale saturo di slot machine come fa un giocatore ad individuare quella vincente? Una buona slot è una slot vincente, ma, in termini tecnici, quali sono gli aspetti di una slot online che un utente deve valutare per decidere qual è quella giusta?

Criteri per la scelta di una slot machine online

Come per ogni altro gioco fruibile in rete, il taglio grafico del portale può fare la differenza in termini di usabilità, così come l'accessibilità di una piattaforma di gioco rispetto ad un'altra. Al di là di questi fattori, la cui valutazione varia a seconda dei gusti e delle capacità dell'utente, andiamo a capire meglio come ci si può orientare in questa giungla di slot digitali.

Le linee di pagamento

Prima di cimentarsi nella scelta della giusta slot, occorre comprenderne il funzionamento. Una slot online è sostanzialmente composta da linee e rulli. Le linee vengono definite “linee di pagamento” perché, generandosi casualmente, vanno a formare la payline. I rulli consistono invece in un insieme di figure che, ruotando in senso verticale, si vanno ad accostare ad altri rulli. Si prenda in esempio una slot a quattro rulli: nel caso uscissero quattro simboli uguali allineati sulla stessa retta, si avrebbe un esempio di payline dritta. Le linee di payline possono essere anche diagonali o spezzate, a seconda del tipo di slot machine. Solitamente, le slot presentano tra le 20 e le 25 payline, ma in alcuni modelli si arriva anche 100. Prima di scegliere la slot è quindi consigliabile scrutare la “payout table” e valutarne le probabilità di vittoria.

La varietà

La varietà proposta dai bookmaker è un fattore spesso determinante ai fini di un divertimento sicuro, al riparo dai rischi. Tra i concessionari di rete, a guidare la classifica delle slot online è lo storico operatore italiano Snai, attivo nel mercato nostrano dal 1990. I giochi slot proposti da Snai hanno la particolarità di distinguersi per i vari filtri impostabili, che consentono all'utente di sceglierne le funzionalità (categoria, volatilità, ecc). Tra i produttori presenti nel mercato, occorre scegliere quelli il cui nome è già una sorta di garanzia e la cui offerta è tra le più vantaggiose: Snai ad esempio, offre una promozione di benvenuto sui giochi slot tra le migliori d'Italia, con un bonus senza deposito per giocare gratis dopo la convalida del conto gioco (con documento d'identità) ed un bonus rimborso previsto per la prima ricarica.

Le funzionalità

Oltre ai bonus, anche le funzionalità delle slot sono importanti: si può scegliere tra la cascata o i rulli ad esempio, due sistemi diversi che offrono due modalità di gioco distinte. Esistono poi ulteriori aspetti da valutare, tra cui la presenza di bonus game che consentono di ottenere delle vincite extra grazie alle varianti di gioco: slot particolari, note come free spins, che permettono di vincere dei giri omaggio aumentando le possibilità di vittoria; il jackpot complessivo con il quale si può vincere l'intero ammontare; il jackpot progressivo che aumenta con le giocate di tutte le slot online e che coinvolge giocatori da ogni parte del mondo che contribuiscono ad innalzare il montepremi.

L'RNG

L'RNG - Random Number Generator - è un generatore casuale di sequenze di numeri che serve a garantire la totale casualità del sistema, ricreando le normali condizioni di gioco. Ogni casinò online funziona sulla base dell'algoritmo RNG: slot online, tavoli da poker, casinò games e così via. Si tratta di un parametro essenziale affinché il gioco possa considerarsi equo e corretto. Il meccanismo, che implementa la casualità al 100% nell'ambiente virtuale è promosso dai Monopoli dello Stato che vigilano anche sul suo corretto funzionamento.

Conclusioni

Dal 1895, l'anno dell'invenzione della prima slot machine, l'universo delle slot si è evoluto ed è diventato alla portata di tutti. Dalle tante varietà di gioco offerte dal circuito online, sono aumentate anche le difficoltà per gli utenti. Anche per questo, affidarsi ad un concessionario come Snai che ha come obiettivo quello di guidare gli scommettitori con informazioni trasparenti, strumenti di tutela, consigli e curiosità è la scelta più intelligente per approcciare alle prime puntate senza rischiare un centesimo.

 

L'usignolo del Whistle Register

Mariah Carey è un'icona impareggiabile nel panorama musicale americano e mondiale, con oltre 200 milioni di dischi venduti e un patrimonio personale di circa 520 milioni di dollari. Hanno provata ad imitarla in tanti da Beyoncé a Justin Bieber, alla stessa Lady Gaga, ma nessuno c'è mai riuscito completamente, ma torniamo alle sue origini. Mariah Carey, detta Mimi, è nata ad Huntington nel 1969 nella Contea di Suffolk, all'interno dello stato di New York e sin dal liceo si appassiona a tutte le discipline artistiche tra cui la musica, tanto che inizia presto a comporre e scrivere canzoni. Considerata la vera regina del Whistle Register, che è il livello tonale più alto dell’estensione umana, una sorta di registro vocale fischiato, verrà soprannominata SongBird Supreme. Per un ventennio, grazie alla sua voce inconfondibile e al suo talento raro di arrivare senza sforzo alle 5 ottave per poi riscendere in tonalità più calde, ha spopolato sulla scena musicale hip hop e R&B. La prima ad accorgersi di questo talento è stata la Columbia records, che ha puntato tutto sulla cantante, investendo subito un milione di dollari per la promozione del suo primo disco e mettendo Mariah in competizione con Madonna e Whitney Houston, che collaboravano invece con case discografiche concorrenti.

Una discografia da vera regina

Tra i suoi album memorabili ricordiamo Vision of Love ed Emotion, uscito nel 1991, che le ha permesso di conquistare i dischi d'oro e di platino sia in Europa che negli Stati Uniti. Tra il 1993 e il 2005 escono gli album Music Box, Daydream, Butterfly, Rainbow, Glitter, Charmbracelet e The Emancipation of Mimi, che segna la fine di un periodo di crisi profonda vissuta dalla cantante. La sua carriera discografica le ha permesso di superare diversi record, tra cui il più importante è quello relativo alle vendite di dischi, grazie anche al supporto della sua band. In questi ultimi ultimi anni anche la regina del Whistle Register si è lasciata incantare dalla magica ed esclusiva Las Vegas, che oltre al gioco d'azzardo ospita artisti di calibro internazionale e organizza spettacoli da mille e una notte. Una delle location più utilizzate per i super concerti è il Colosseum, che si trova all'interno dell'hotel Caesars Palace e che ha reso Mariah Carey, secondo la classifica all'interno dell'infografica di Betway Casinò, la terza star a guadagnare di più nella città del peccato. Questa diva viene preceduta solo da Celine Dion, che ha raggiunto più di 229.086,433 $, e Britney Spears, a quota 132.450,099 $. Con 50 spettacoli dal vivo l'usignolo si è portato a casa in soli due anni di permanenza a Las Vegas la cifra da capogiro di 23.912,616 $, con una media di guadagno a concerto pari a 478.252 $! L'intrepida regina si è poi concessa a Capodanno 2018 una capatina a New York per cantare a Times Square e si esibirà in Europa in una sola data, il 24 agosto a Blackpool nel Regno Unito, per poi tornare definitivamente nella sua residenza a Las Vegas.

Non tutto è oro quello che luccica

Se la carriera di Mariah Carey appare radiosa e luccicante, non si può dire lo stesso della sua vita privata, che proprio ultimamente è stata presa d'assalto dai media dopo la pubblica ammissione di bipolarismo. Anche in amore la fortuna non è stata molto clemente con Mimi: sposata nel 1993 con il suo produttore Tommy Mottola, ha divorziato dopo soli 5 anni per vivere una breve storia con il cantante Luis Miguel, che le è costato un esaurimento nervoso e il ricovero presso una clinica nel Connecticut. Il 2008 sembra portare una ventata di felicità grazie al matrimonio con il rapper e produttore afro-americano Nick Cannon da cui nascono i gemelli Moroccan e Monroe, ma nel 2014 la coppia si è separata. Nel 2016 la diva annuncia il suo fidanzamento con il multi-miliardario James Packer che le regala un anello con diamante da 35 carati, del valore di circa 7 milioni di euro, ma anche questa storia finisce presto, sembra a causa delle spese sfrenate di lei, tra cui ricevute mensili per l'acquisto di fiori esotici per 100.000 $ o trattamenti SPA per i suoi amati cani per la cifra di 45.000 $. Tra le altre spese folli rientrerebbe anche uno yacht di super lusso con un costo di manutenzione pari a 340.000 $. Messa in archivio la love story miliardaria, la popstar non ha perso tempo e si è concessa una vacanza esclusiva in Messico in una residenza super lussuosa sull'oceano del valore di 23 milioni di dollari, a "soli" 10mila dollari per notte, con il suo nuovo fidanzato, il coreografo e ballerino trentatreenne Bryan Tanaka. La casa aveva due suite, sei camere da letto, dieci bagni, una piscina, un teatro personale e uno staff dedicato con chef, maggiordomo, addetti alle pulizie e autisti.

La sua battaglia contro il bipolarismo

Da ben 17 anni Mariah Carey soffre di disturbo bipolare, che l'ha fatta crollare pesantemente nel 2001, mentre stava promuovendo il suo film Glitter, costringendola ad un ricovero in ospedale. Questa malattia la costringeva ad isolarsi e a passare notti insonni, vivendo anche sul lavoro momenti di irritabilità alternati ad attimi di euforia e a momenti di profonda depressione. Oggi la cantautrice ha ammesso pubblicamente la sua condizione e si sta curando, grazie anche al supporto di un team di persone molto positive, iniziando un nuovo capitolo della sua vita. Ha ricominciato a pensare alla sua musica e alle canzoni, ritrovando un equilibrio psico-fisico, con l'aiuto di trattamenti medici che sembrerebbero funzionare. Pochi giorni prima della sua dichiarazione di soffrire di questo disturbo, era uscito uno spot molto divertente in cui Mariah Carey giocava con la sua immagine di popstar super ricca finita per sbaglio a dormire in un ostello, un modo ironico per svelare ai suoi fan il risvolto più oscuro della sua vita.

La folta schiera di ammiratori che la venerano dall'inizio della sua carriera non smettono comunque di amarla e di seguirla durante i suoi tour mondiali, nonostante qualche suo alto e basso. Una cosa però è certa: se la sua voce è una tra le più belle della musica pop a partire dagli anni '90, non si può dire la stessa cosa del suo stile e guardaroba che spesso sono apparsi davvero disastrosi!



Quando si mette su una band, un argomento fondamentale da prendere in considerazione è l’attrezzatura. Ci sono degli strumenti che risultano assolutamente necessari sin dal primo giorno di prove, esistono poi decine di prodotti “opzionali” che possono servire o no in base alle performance e al numero di esibizioni medie di una band.

Ovviamente ogni artista dovrebbe possedere (o perlomeno affittare) gli strumenti fondamentali che utilizzarà: ogni strumento ha le sue caratteristiche peculiari ed il suo suono unico, ed un buon musicista deve sapere quale effetto sta cercando, la vibe che vuole trasmettere e lo stile che vuole seguire, ragion per cui dovrà selezionare lo strumento più appropriato per raggiungere il suo obiettivo.

Sebbene tutti noi musicisti siamo tentati dal comprare tutti gli strumenti e le attrezzature esposti nei negozi di strumenti musicali, sappiate che, almeno per l’inizio della vostra avventura musicale, bastano pochi strumenti che possano garantire una configurazione di base. Il costo di tali strumenti può a volte risultare proibitivo in un classico negozio di strumenti musicali, per questo motivo è opportuno, per chi è alle prime armi, cercare strade secondarie e metodi alternativi per fare i propri acquisti. Negozi di elettrodomestici propongono spesso delle offerte molto allettanti per strumentazione musicale, vedi ad esempio l’ultimo volantino euronics.

Un Dj può iniziare con il proprio computer, garantendosi però l’acquisto di un mixer e di un pccolo sistema audio. Un chitarrista può iniziare con una semplice chitarra classica. Un batterista potrebbe semplicemente iniziare con un set di base formato da cassa, rullante, charleston e due piatti.

 

MICROFONI E SUPPORTI PER MICROFONI

Dai piccoli cantautori alle grandi orchestre, ogni cantante ha certamente bisogno di un microfono e, per il massimo della comodità, di un’asta di supporto per potersi esibire live. La tecnologia ci ha fornito nel corso degli anni di centinaia di modelli, espansioni e gadget per modificare la voce; ironicamente, gli strumenti tuttora a disposizione dei cantanti sono così tanti che l’installazione di tali componenti è diventata molto più complessa.

AMPLIFICATORI DI POTENZA

Come suggerisce il nome, quest’ultimi sono ciò che amplifica il suono prima di raggiungere gli altoparlanti. Ne esistono tantissimi modelli: stand-alone, integrati nel mixer o addirittura negli altoparlanti stessi. Le configurazioni più moderne, incluse quelle mobili, sono dotate di altoparlanti attivi (amplificatori integrati) in quanto nettamente più pratici, mentre band e musicisti con performance più alte preferiscono ancora ii modelli stand-alone.

ALTOPARLANTI PRINCIPALI

Ogni band ha bisogno di almeno una coppia di altoparlanti, uno per ogni uscita stereo (destra e sinistra). Molti altoparlanti sono dotati di due casse separate, una più grande per i suoni bassi e medi, e una più piccola (tweeter) per i suoni più acuti. Gli altoparlanti sono generalmente disponibilii in due varianti: attivi e passivi; nel primo caso l’altoparlante combina amplificatore e cassa in un unico cabinet, eliminando la necessità di acquistare amplificatori esterni.

MIXER

Il mixer (praticamente una scheda audio) viene utilizzato per alimentare tutti i microfoni e le linee strumentali in un unico punto di convergenza, in modo da poter livellare e bilanciare tutti i suoni da un unico dispositivo. La configurazione base di cui ogni band ha bisogno è di 4 canali d’entrata.

 

Quante volte avrai visto, durante un concerto, chitarre che smettono di suonare, bassi con il volume alle stelle e microfoni che fischiano? Il miglior modo per evitare spiacevoli incidenti durente le vostre esibizioni dal vivo è quello di anticipare tali problemi. Prova, testa e sfrutta la tua strumentazione in modo da capire alla perfezione come essa funziona e quali sono i suoi limiti. Il più delle volte, se conosci la tua attrezzatura, sarai in grado di risolvere qualunque problema nel giro di pochi minuti.

Dal 10 al 12 maggio 2018 Cagliari sarà protagonista del FRU18 il Festival delle Radio Universitarie Italiane arrivato alla XII Edizione, un evento nazionale dedicato al mondo della radiofonia universitaria che nasce per promuovere la comunicazione e la radio tra i giovani. L'evento è promosso da Unica Radio, la radio universitaria di Cagliari. e da RadUni l'associazione operatori radiofonici universitari.
Il FRU18 vuole essere una occasione per tutti gli studenti universitari che fanno radio nei propri atenei, e per tutti gli appassionati, di conoscere da vicino attraverso panel e workshop in programma, gli speaker, gli editori e il lavoro che viene svolto quotidianamente all'interno delle emittenti. Il festival in programma a Cagliari vuole essere una occasione per approfondire ulteriormente la comunicazione radiofonica e conoscere gli editori del panorama radiofonico italiano.

Il Festival di Cagliari sarà diffuso nel territorio cittadino e ospiterà circa 250 studenti universitari provenienti da 33 radio universitarie italiane oltre ad un serie di eventi serali.

Per Maggiori informazioni: www.fru18.it 

 

Load More

Ultime Trasmesse

Offerte di Lavoro in Sardegna

Offerte di Lavoro in Sardegna




Facebook


Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!