Per anni si è parlato di combine e calcio scommesse, corruzione anche nel mondo del pallone? Le prime volte che la notizia è stato fatto di cronaca migliaia di italiani si sono sentiti feriti nel profondo.

Un dato di fatto che ha spinto le società sportive a porre argine al problema.

Il match fixing  è un nemico da sconfiggere.  La Snai ci prova con il progetto  “Giù le mani dal pallone”, un progetto operativo nato dalla  partnership tra Snaitech (Major Partner del Milan) ed il Milan FC.

Parole chiave del progetto sono: sensibilizzazione ed informazione.

I corsi si tengono a Milanello: a  partecipare sono un po' tutti dagli atleti di prima squadra ai giovanissimi.

Lo staff di formazione è importante: innanzitutto lo sportfessor SNAI Adam Grapes, Bonaventura, Montolivo, Conti e Storari.

La formazione è fondamentale anche nel settore sport: prevenire un problema, darne strategie di risoluzione, dare consapevolezza sulla problematica diventa fondamentale.

Tra gli step del progetto non mancano quelli legati alla tecnologia.

Da poco è stato lanciato un video edutainment con una storia chiara e semplice da capire: la mission del prodotto video è quella di raccontare in modo semplice, rapido ed efficacie il tema portante del corso di formazione.

Combattere il match fixing è la mission di ogni step del progetto.

Importante oltre che la presenza di Snai Casino è quella di Genius Sport, società che fornisce soluzioni internazionali operative a protezione dello sport e degli operatori del settore.

La legalità è fondamentale anche in un campo di calcio e lo è ancora di più quando si tratta di squadre come il Milan.

L'amore per lo sport sano e consapevole deve vincere con tutta la forza possibile: è fondamentale per tutti che la mission sia questa.

Ne sono convinti gli organizzatori di Giù le mani dal pallone: chi ama il calcio e lo sport sa bene che deve restare pulito. Negli ultimi anni i campi di calcio sono stati letteralmente aggrediti dall'illegalità ora è giusta l'ora di cambiare.

Il caso del Milan è importante infatti è questa la prima squadra di serie A che ha stabilito di coinvolgere i giocatori in un progetto di così grande importanza educativa. In Italia poi sappiamo bene quando il tema sia delicato e particolare, iniziare ad approcciarsi alla realtà che attraverso un video di una squadra di Serie A cambia tutto. Rende consapevoli tutti che cambiare si può e che il calcio deve rimanere pulito.

Il Milan è in prima fila contro il match fixing e le frodi: non è solo ma è accanto a colossi come Snai e Genius Sport. Scelte di campo importanti.






Ultime Trasmesse

Offerte di Lavoro in Sardegna

Offerte di Lavoro in Sardegna




Facebook


Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!