Dopo le truffe dai virus che colpivano i pc con False schermate con i loghi delle Forze dell'Ordine (Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza), che abbiamo segnalato in precedente articolo dove l'utente si vedeva "multato" e doveva pagare per riavere il controllo del proprio pc, è arrivato il "virus della SIAE".

Se vi capita, che il computer si blocchi visualizzando una schermata con la richiesta economica con il logo della SIAE per la sua riattivazione è solo una Truffa e la società italiana degli autori ed editori non ne ha alcuna responsabilità.

Ovviamente non pagate nulla ma procedete con la rimozione virus malware

Scaricate ed eseguite Combofix (download diretto o dal sito www.combofix.org)

Oppure

Da modalità provvisoria provate a fare un ripristino configurazione di sistema.

Start - Programmi - Accessori - Utilità di sistema - Ripristino configurazione di sistema

scegliere un giorno in cui funzionava correttamente tutto ed eseguire il ripristino.

Questo il Comunicato della S.I.A.E.

"Stanno arrivando al centralino della SIAE telefonate da più parti d’Italia che segnalano la circolazione in rete di un virus che blocca i computer e fa apparire un avviso con una richiesta di pagamento da parte della SIAE, con tanto di logo.
Mai e in nessun modo la SIAE utilizza o potrebbe utilizzare sistemi di blocco dei computer degli utenti per fare richieste di pagamento. Per contrastare l’ulteriore diffusione del virus sono state allertate le forze dell’ordine competenti." Fonte


Ultime Trasmesse

Facebook

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!