Omaggiare qualcuno con i fiori, un gesto semplice ma sempre molto apprezzato, soprattutto dal genere femminile. Dal classico mazzo di rose rosse in segno d’amore e passione, ai fiori e piante in vaso da regalare ad un’amica con la passione per il pollice verde. Oggi, grazie ad Internet, è possibile fare questo gesto anche a delle amicizie lontane, che magari, per questioni geografiche non è possibile incontrare di persona per omaggiarle con un gradito regalo. Infatti, anche se risiedi a Cagliari, puoi accorciare le distanze e contattare un fioraio torino ed ordinare un omaggio floreale da regalare dalla tua amica d’infanzia che si è trasferita nella città piemontese per lavoro.

Basterà scegliere online tra tanti fiori freschi per tutte le occasioni, oppure delle piante in vaso, come ad esempio un’azalea rosa oppure un’orchidea bianca come quella della foto sotto riportata.

Eseguire l’ordine e scegliere il fiore da regalare o acquistare per sé stessi è semplice e bastano pochi click, per ogni fiore o pianta è indicata un accurata descrizione che consente a chiunque di farsi un’idea prima della scelta. Dopo aver selezionato il prodotto preferito, si avrà la consegna direttamente a domicilio ed in caso di regalo è possibile inviare un messaggio scritto gratuitamente allegato al bouquet di fiori.

Non serve più perder tempo nel traffico, a cercar parcheggio o girare tutti i fiorai della città in cerca del regalo migliore con perdita di tempo e denaro. Basterà una connessione internet, un pc o smartphone e tanto buon gusto per scegliere l’omaggio floreale migliore.

Un compleanno, un onomastico, la tanto attesa laurea o un anniversario di nozze, la festa delle donne o San Valentino per gli innamorati, quale migliore occasione per omaggiare la persona stimata con un regalo semplice ma molto particolare, realizzato con la massima precisione ed eleganza, senza troppa fatica da parte di chi dona il pensiero al festeggiato/a.

Ma è sempre bello regalare tanti fiori non solo per le occasioni speciali, ogni momento e giorno è soprattutto se conosci il significato dei fiori che stai regalando è un ottimo metodo per dimostrare affetto ad una persona cara. La cosa migliore è sempre donare, non solo fiori, ma qualsiasi oggetto che dimostri rappresenti un pensiero sempre presente verso gli altri senza essere troppo avari di affetto.

Ovviamente, è possibile acquistare anche per sé stessi, per rinnovare il proprio allestimento floreale e riempire la casa di profumi e colori in base a gusti e preferenze personali.

Speedtest.net, è da tempo considerato il migliore test online per la verifica della velocità della connessione Internet. 
Lo speed test valuta la qualità della linea riferita all'arco temporale in cui lo stesso viene eseguito. Qualora il test rilevi valori peggiori rispetto a quelli contrattualmente garantiti, è possibile effettuare un test completo con il software "Ne.Me.Sys" dell'Agcom che verifica la qualità complessiva della linea e rilascia un apposito certificato con il quale gli utenti possono presentare reclamo all'operatore e chiedere il ripristino degli standard pattuiti. Speedtest.net ospita diversi server e non tutti danno gli stessi risultati. Non sempre quello più vicino è il più performante, sono presenti anche server molto lenti che non mostrano risultati attendibili. Da Oggi è disponibile su speedtest.net un nuovo server con sede a Cagliari ospitato da Tiscali Italia Spa. Questo server pare avere delle prestazioni ottimali non solo per chi sia residente in Sardegna ma anche da tutto il territorio nazionale. Non vi resta che provarlo e verificare la differenza.

I Nostri consigli: Non bisogna fissarsi troppo con gli speedtest e tener sempre presente che questi si riferiscono solo ad una velocità media di download da un server e non la "massima" prevista come da contratto. Bisogna sempre poi verificare quale sia la reale velocità di allineamento della nostra connessione, questa è verificabile accedendo alla configurazione dell'modem/router solitamente tramite ip 192.168.1.1 / 192.168.0.1 o 192.168.1.254 a seconda di marca e modello dell'hw. Qualora l'allineamento sia inferiore a quello del contratto è possibile contattare il proprio gestore che verifica il massimo ottenibile della linea che dipende sempre dalla qualità del doppino telefonico telecom, dalla distanza dalla centrale o spesso dal nostro impianto telefonico, vecchio o con qualche filtro adsl danneggiato. Quindi prima di fare qualsiasi Speedcheck.org accertiamoci della velocità di allineamento della nostra linea. Se escludendo i problemi dell'impianto, la velocità di allineamento continua ad essere bassa a causa della distanza dalla centrale mettevi le mani in tasca, nessun cambio gestore potrà cambiare questo dato.

Per natale tante aziende hanno omaggiato i propri clienti e dipendenti con regali innovativi e personalizzati con la stampa del proprio marchio. È questa la nuova tendenza in voga nelle piccole e grandi aziende. Un regalo che con un piccolo costo per l’azienda, solidifica e fidelizza il rapporto con clienti e dipendenti. Il regalo natalizio è anche importante occasione per un pubblicizzare e sponsorizzare l’attività azienda unendo il piacere di un dono ad un’effettiva campagna di marketing aziendale. Questo metodo si è è particolarmente diffuso grazie alla presenza di siti online come Maxilia.it che permette a tutte le aziende di creare i propri gadget personalizzati in pochi minuti, semplicemente inserendo il logo e creando semplicemente delle grafiche contenenti il logo e le informazioni che si desiderano inserire sulla propria attività.

Un tempo si regalava solo il classico calendario o panettone con spumante a fine anno, ora invece si possono personalizzare oggetti diversi in base alle preferenze delle aziende. Molto gettonate le penne usb, uno strumento sempre utile ed ormai indispensabile nel lavoro al pc per salvare ed archiviare dati, e i power bank ormai indispensabili per chiunque possegga uno smartphone, che troppo spesso si scarica facilmente a causa delle numerose app installate o dalla batteria che a lungo andare perde prestazioni in tempo di ricarica.  Entrambi i gadget si possono acquistare in forma personalizzata, con il logo dell’azienda stampato direttamente nell’oggetto, in modo il brand possa essere visualizzato da chiunque lo utilizzi o lo veda in uso. I costi sono abbastanza contenuti, considerando anche il lavoro per la personalizzazione.

Ad esempio, per una pennina usb o per un caricatore di batteria power bank possono bastare meno di 4 euro a pezzo (per un minimo di 100 pezzi) anche se ci sono dei modelli più performanti come ad esempio la chiavetta usb si può scegliere con una capacità di più giga di memoria, oppure si possono scegliere i solar power bank, ovvero un piccolo pannello solare che si ricarica con la luce del sole, e permette a sua volta la ricarica di qualsiasi dispositivo usb, in questo caso il costo è di circa 15 euro cad.

Un altro accessorio molto utile per chi lavora in ufficio è il tappetino per il mouse. Spesso va cambiato a causa dell’usura che nel tempo, quale migliore occasione se cambiarlo con uno personalizzato con il brand aziendale? Anche in questo caso è possibile farlo proprio in pochi click di “mouse”.

Oltre agli accessori tecnologici, considerati i tempi ed il tema attuale sempre più diffuso della sensibilizzazione sulla riduzione della plastica, tra gli oggetti più richiesti dalle aziende spiccano le borracce riutilizzabili in acciaio inossidabile o alluminio. Un gadget semplice ma utile ed apprezzatissimo da tutte le persone che hanno a cuore l’ambiente e la salvaguardia del pianeta terra. La borraccia in metallo, oltre a ridurre sensibilmente la produzione di plastica, incide positivamente sulla spesa del dipendente, che non deve più sostenere costi per l’acquisto delle normali bottigliette in plastica dai distributori automatici.

Sempre più piattaforme online offrono bonus e sconti al momento dell’iscrizione: quali sono le attività che regalano i bonus e gli sconti più accattivanti? Di seguito tutte le aree più attente a questo utile sistema di fidelizzazione.

Bonus all’iscrizione: i servizi online più interessanti

Tra i vari settori che offrono bonus all’iscrizione i più attivi e convenienti sono di certo i casinò online. Nella maggior parte dei casi, infatti, iscrivendosi si ottiene un bonus in denaro da spendere subito nel casinò scelto. Ma come orientarsi tra i migliori bonus messi a disposizione? Sono disponibili maggiori informazioni qui, per conoscere tutta l’offerta e valutare quale servizio è più adatto alle proprie esigenze. Anche le piattaforme dedicate ai pagamenti online offrono iniziative molto interessanti da questo punto di vista: i nuovi servizi per i pagamenti digitali e il trasferimento di denaro tramite internet come Satispay regalano ai nuovi utenti un credito bonus iniziale per iniziare ad usare il proprio servizio tramite app e familiarizzare con il suo funzionamento. La stessa dinamica è ripresa anche da diverse banche digitali, che offrono sia bonus in denaro al momento dell’iscrizione che la possibilità di ricevere carte regalo per i maggiori servizi associati alla propria banca, solitamente Amazon e altri negozi online dai cataloghi molto vasti, per venire incontro a tutte le preferenze dei nuovi utenti. Registrarsi in cambio di un bonus conviene all’utente, che riceve così un incentivo gratuito, e conviene anche ai servizi stessi, che facendo in questo modo attraggono una clientela più numerosa.

Fonte: Unsplash.com

Newsletter e registrazione per ottenere sconti al momento dell’iscrizione

Nel settore dell’abbigliamento e degli acquisti di mobili e accessori per la casa, invece, è molto facile trovare piattaforme e negozi online che mettono a disposizione dei clienti uno sconto sul primo acquisto, previa la registrazione di un profilo sul proprio sito o l’iscrizione alla propria newsletter. Lo sconto, di solito in una percentuale che va dal 10% al 20%, arriva in pochi secondi tramite email e in genere può essere impiegato nel giro di 30 giorni dal momento dell’iscrizione: questa manovra consente di attrarre nuovi utenti, certamente, ma anche di invogliarli ad effettuare una transazione il prima possibile per sfruttare il succulento sconto ricevuto nel periodo di tempo indicato. Tale pratica è impiegata dalla maggior parte dei negozi online: dal colosso inglese dell’abbigliamento Asos, che offre il 10% di sconto per il primo acquisto, al negozio di pelletteria italiano Coccinelle che offre il 15% a tutti i nuovi iscritti per il primo ordine. In alcuni casi al posto di codici sconto per ottenere riduzioni sul prezzo degli oggetti vengono inviati ai nuovi iscritti codici per ottenere la spedizione gratuita: anche in questo caso si tratta di un risparmio interessante per gli utenti.

Fonte: Unsplash.com

Gli incentivi dedicati e gli sconti speciali sono solo uno dei tanti benefit che permettono ai negozi e ai servizi online di offrire un’esperienza di acquisto (o di utilizzo) digitale attrattiva e personalizzata per l’utente, e ciò è indubbiamente una comodità da valutare al momento della scelta tra un servizio e l’altro.

Se ci guardiamo un attimo indietro neanche forse ci ricordiamo più com’era la nostra vita prima dell’avvento degli smartphone, da quel lontano 2008/2009, quando l’allora leader di mercato Blackberry lanciava il suo primo prototipo, sembra passato un secolo. Tecnologicamente è forse effettivamente così, le prestazioni si sono evolute in una maniera rapidissima, proporzionalmente alle dimensioni e al peso, ma ciò che lascia stupefatti non sono soltanto le evoluzioni di design. Ciò che fa la differenza è ciò che c’è al loro interno, processori sempre più piccoli capaci di elaborazioni fino a poco fa eseguibili solo da computer: sono a tutti gli effetti diventati dei computer tascabili i nostri smartphone. L’accesa concorrenza sul mercato ha il beneficio per l’utente finale di poter disporre di una vasta scelta potendo assicurarsi una qualità minima standard ormai più che buona. Talmente presente nella vita di ognuno, lo smartphone è diventato strumento di informazione, di gioco, di erotismo e di evasione, addirittura trainer personale per perdere peso, vediamo le cose più strane che si possono fare con uno smartphone e con le app.

Le 5 app più strane

Racchiudiamo in una sorta di classifica le 5 app più strane che si possono trovare in rete, per non citare siti per il Fantacalcio, o per incontri, o anche siti per giocare a book of ra online come www.starcasino.it, vediamo di seguito la classifica fra cui citiamo anche applicazioni utili:

  • Send Me To Heaven (SMTH): un app che permette di sfidare gli amici a chi tira lo smartphone più in alto
  • Ghost Sensor: un app per rilevare i fantasmi nelle vicinanze, ce ne mostra una foto e ci fa addirittura parlare
  • Milk the cow: permette la mungitura di una mucca virtuale, più veloce mungi, più sali in classifica
  • Yo: app presente solo sul mercato americano, permette di scrivere agli amici, ma si può scrivere solo “Yo”
  • WhatTheFont: app molto amata dai grafici, permette di riconoscere il font dei caratteri selezionati 

Applicazioni per la salute e la cultura 

Come tutti i fenomeni sociali, le app sono entrate nella vita quotidiana in maniera netta, le applicazioni che forniscono informazioni brulicano e l’utente può personalizzare le notizie, interessarsi a politiche di nazioni stranieri e mercati esteri. La nascita del Kindle e di altre applicazioni per leggere hanno diffuso questa buona pratica anche fra chi prima era forse pigro per portare un libro con sè, ora se ne possono portare migliaia. Anche le app di  vocabolari e traduttori sono di gran supporto a viaggiatori e persone che lavorano a contatto con altre lingue, altre invece, sono utili a chi vuole imparare una nuova lingua, con percorsi e lezioni personalizzati. 

La vera domanda che si porranno i più è dove può arrivare la tecnologia: per ora gli utenti approfittano delle migliaia di innovazioni ed opportunità garantite da queste app in tutti gli ambiti della vita per velocizzare e migliorare operazioni che solo quattro anni fa sembravano complicate, come una scansione, ad esempio.

 

 

 

 

Ormai da anni le nuove tecnologie sono entrate a scuola Insieme a tablet per i libri di testo in versione digitale e alle lavagne interattive, strumenti che potremmo chiamare istituzionali, ogni alunno e insegnante oggi utilizza internet per diversi scopi. Sempre più spesso internet è utilizzato per cercare informazioni per un compito, per approfondire alcuni argomenti, per visualizzare opere d’arte, tutorial, testi di vario genere. Ormai le vecchie enciclopedie sono state battute dalla rete, molto più al passo con i tempi. C’è però un altro ambito in cui la rete sta entrando di prepotenza, si tratta del mercato e della prassi delle lezioni private. Oggi i siti che offrono insegnanti privati per ripetizioni e doposcuola sono in costante crescita; da alcune ricerche risulta anche che il loro utilizzo da parte di alunni, genitori e insegnanti raddoppia di anno in anno.

I contorni di un annoso problema
Sono varie le situazioni in cui è necessario trovare lezioni private per i propri figli. Nel caso di studenti delle scuole primarie spesso si tratta semplicemente di ricercare qualcuno che accompagni i ragazzi durante lo svolgimento dei compiti. Per i giovani delle scuole secondarie invece molto spesso la ricerca viene fatta per uno o più insegnanti in grado di dare lezioni di riparazione. Un tempo c’erano gli esami a settembre, oggi i debiti formativi; la sostanza non cambia, chi non è riuscito nel corso dell’anno a comprendere alcuni elementi essenziali di una materia, dovrà spendere del tempo per appropriarsene in altro modo. Sotto questo punto di vista purtroppo le scuole non sono in grado di porre rimedio alle carenze di alcuni studenti. Tali carenze sono particolarmente evidenti in alcune materie, che variano a seconda della Regione che si considera. Da alcune ricerche appare infatti che in Umbria, ad esempio, sia la matematica la materia più problematica; in Sicilia invece sono numerosi gli studenti con debiti in Italiano.

Seguire le lezioni di ripetizione
Spesso il motivo di un debito formativo è correlato all’impossibilità di seguire alcune lezioni, o ad una vera e propria difficoltà di comprensione di alcuni concetti. Per il singolo studente informarsi sui libri di testo, o anche utilizzando la rete, in genere non è sufficiente a recuperare un debito formativo. Serve qualcuno che sia in grado di spiegare nuovamente gli argomenti fondamentali seguiti durante l’anno scolastico, a volte anche con metodi originali o maggiormente coinvolgenti rispetto a quelli utilizzati in classe. Per molti studenti si tratta semplicemente di accompagnarli passo passo, in modo che si concentrino sulla materia e che comprendano al meglio tutti i concetti necessari alla comprensione. Nella maggior parte dei casi le lezioni di ripetizione sono più che sufficienti a recuperare un debito formativo; anche perché in queste situazioni la lezione faccia a faccia rende lo studente più partecipe e attento alle spiegazioni.

Le lezioni online
Le lezioni di ripetizione, il doposcuola, le cosiddette lezioni private, non sono state inventate con internet, anzi. Si tratta di un metodo di studio che esiste da anni e si stima che in media le famiglie italiane spendano varie centinaia di euro ogni anno per pagare le lezioni private. Se un tempo la ricerca dell’insegnante privato avveniva più o meno attraverso il passa parola tra genitori della medesima classe, oggi le cose si svolgono utilizzando anche internet. Proprio sul web sono infatti disponibili siti completamente dedicati a questo tipo di offerte. Per altro si possono trovare in questo modo lezioni di ogni materia e argomento, non solo per studenti e ragazzi, ma anche per adulti. La scelta è molto varia e sui siti dedicati alle lezioni solitamente sono disponibili indicazioni sui titoli di studio e sulle abilitazioni di ogni singolo docente disponibile.

Come si svolgono le lezioni
Sono numerosi gli insegnati privati che offrono il proprio aiuto online, sui siti dedicati a questo tipo di argomento, per poi effettuare le lezioni in modo “tradizionale”. Quindi la rete si utilizza in questi casi esclusivamente per avere il primo contatto, o per prenotare e organizzare logisticamente le lezioni. Negli ultimi tempi però si sta diffondendo il fenomeno delle lezioni online, utilizzando sistemi di videochiamata tramite il computer. Questo permette allo studente di trovare il docente migliore, più adatto alla sua specifica situazione, anche se questi vive in un’altra città. Il contatto avviene in rete e sul web si tiene anche la singola lezione. Si eliminano così i tempi morti dovuti al trasferimento verso casa dell’allievo, da parte del docente, o dell’insegnate da parte dell’allievo a seconda dei casi. Sono moltissime le materie in cui questo metodo di insegnamento è perfettamente adatto, consentendo di seguire una lezione privata da casa anche nelle ore serali, o nella pausa pranzo, senza doversi muovere per la città.

Lezioni private per tutti
Questo nuovo metodo di incontro tra domanda e offerta amplia in modo esponenziale le varie gamme di possibilità. Ci sono adulti che cercano insegnanti di una qualsiasi lingua straniera, ma magari anche corsi di ceramica o di canto. Allo stesso modo sui medesimi siti si possono trovare docenti che propongono lezioni di ripetizione per tutte le materie delle scuole secondarie, o anche approfondimenti in vista degli esami universitari o di maturità. Stiamo quindi parlando di un panorama molto ampio; la possibilità di incontrare i propri “clienti” in rete permette a volte anche di contenere i costi delle lezioni, o di accorpare un numero minimo di allievi, per tagliare ulteriormente la spesa di ognuno.


Il calcio è uno sport mondiale, fatto di idoli e personaggi capaci di scrivere le pagine più spettacolari di questa disciplina attraverso goal impensabili, giocate uniche e momenti pieni di adrenalina. Tra i calciatori più famosi della storia, quello che all'unanimità ha rivoluzionato questo sport più di ogni altro attraverso grandi prestazioni e momenti indimenticabili, è stato l'argentino Diego Armando Maradona. Nato sotto il segno dello Scorpione in una delle zone più povere della periferia di Buenos Aires, l'argentino ha vissuto una vera e propria ascensione al firmamento delle stelle del calcio, arrivando ad essere la più brillante di tutte per una serie di ragioni. In primis, la sua capacità di arrivare in cima al mondo in occasione della vittoria del mondiale 1986 con la sua tanto amata Argentina lo ha proiettato in una dimensione unica, visto il carattere totalmente epico dell'impresa della nazionale sudamericana in quel torneo. La vittoria storica contro l'Inghilterra nei quarti di finale arrivata con il famoso goal con la mano e la serpentina più strepitosa della storia del calcio, fu il momento più decisivo e romantico quella spedizione poi diventata vincente il 29 giugno, quando fu lo stesso Maradona ad alzare al cielo la tanto agognata coppa.

Ma Maradona non è stato eccezionale solo con la maglia della sua nazionale. Sbocciato all'Argentinos Juniors e poi passato al più possente Boca, fu reclutato dal Barcellona nel 1982. A quell'epoca la squadra blaugrana non era certamente forte come adesso, ma l'argentino fu poco assistito dalla buona sorte, incappando in un'epatite e in un brutto infortunio alla caviglia. La gloria lo aspettava a Napoli, una città da sempre senza un Re, che trovò nell'argentino il condottiero viscerale atteso da tempo. La squadra partenopea, oggi una delle più attrezzate a imporsi nel campionato italiano secondo le principali scommesse della Serie A di bet365, era in quel momento solo una realtà provinciale armata da una grande passione dei suoi tifosi ma mai capace di vincere. Con l'arrivo di Maradona le cose cambiarono. Dopo una prima stagione difficile, nella quale gli azzurri evitarono di poco la retrocessione, la qualità dell'argentino iniziò a farsi sentire in campo e fuori, dove riuscì a creare una squadra vincente grazie a nuovi arrivi. La vittoria del primo Scudetto della storia del Napoli, arrivata in uno storico 10 maggio 1987, fu l'apoteosi per una città e per un calciatore ormai arrivato al momento più alto della carriera, undici mesi dopo il trionfo mondiale di Città del Messico. Da quel momento in poi il Napoli vinse solo una Coppa Italia, una Coppa UEFA, un altro titolo nazionale a una Supercoppa italiana.

L'impatto di Maradona nella realtà napoletana fu impressionante e in tutto il mondo oggi la squadra azzurra è conosciuta come quella nella quale militò il più grande astro di tutti i tempi, il calciatore la cui storia va ben oltre il calcio e trascende i confini della terra. Non sarà un mistero assoluto, ma il mito di Maradona è una storia diversa dalle altre e lo sarà sempre.

Load More

CREATIVE COMMONS

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Facebook

il negozio creativo

Pizzeria da Birillo

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!